Rifreddo: Un albero ai nuovi nati nonostante il Covid. Protagonista dell’iniziativa il Consiglio comunale dei Ragazzi

0
54

I piccoli e grandi rifreddesi, nonostante l’emergenza sanitaria covid-19, stanno cercando di portare avanti comunque le loro tradizioni. Ad esempio il Consiglio Comunale dei Ragazzi (C.C.R) ha organizzato la tradizionale “Festa dell’albero”.

Certo si è trattato di una versione molto diversa da quella che vedeva le famiglie dei nati nell’anno precedente e la popolazione rifreddese radunarsi al parco Gesia Veja ma non per questo l’evento è stato meno apprezzato. Vediamo nel dettaglio cosa i piccoli consiglieri con la collaborazione di quelli senior hanno realizzato. In primis il CCR è prodotto un video e un fascicolo con una raccolta di poesie relative agli alberi, per sottolineare l’importanza della natura e creare un ricordo indelebile a tutti i nati nel 2019.

Dopo aver fatto numerosi incontri online, i ragazzi del CCR, seguiti dall’educatore Andrea Besso hanno deciso di realizzare un video in cui ogni componente recitava una poesia da casa propria e poi, quando è stato possibile, si sono ritrovati presso il parco giochi “Gesia Veja” e la parrocchia San Nicolao di Rifreddo per decidere organizzare il momento di consegna ai nuovi nati del e alle loro famiglie. Quindi sabato 27 giugno alle ore 17 i consiglieri del CCR con il sindaco junior Ivan Raber e l’amministrazione comunale rappresentata hanno consegnato alle famiglie dei dieci nati nel 2019 il diploma e l’alberello, donato gentilmente da “Tuttonatura” di Rifreddo, e il fascicolo cartaceo con il video multimediale delle poesie.

“Siamo molto soddisfatti – afferma la consigliera Rolando Cristina – che i ragazzi del CCR abbiamo continuato ad avere contatti mediante i mezzi multimediali e abbiamo avuto loro stessi l’iniziativa di realizzare la festa dell’Albero 2020 in modo alternativo, adattandosi al difficile periodo di emergenza sanitaria in atto. Un ringraziamento speciale al C.C.R. di Rifreddo e all’educatore Andrea Besso per la realizzazione del video e del fascicolo con le poesie degli alberi, a tutte le famiglie dei nati nel 2019 per la partecipazione e a “Tuttonatura” per aver gentilmente donato i piccoli abeti che abbelliranno il nostro paese”.

c.s.