MARCHIO AC CUNEO 1905: il Cuneo FC ce l’ha fatta (grazie all’aiuto di uno sponsor)!

0
1297

E’ stata un’asta lunga ed estenuante, lunga più di due ore (fino alle 16.30) e con tre pretendenti al trono, ma alla fine c’è un “vincitore”.

Il marchio Ac Cuneo 1905 passa nelle mani dei dirigenti del Cuneo FC, che potranno così portare avanti il loro progetto, avviato nell’estate 2019 con l’iscrizione della squadra al campionato di Terza Categoria, poi vinto dall’Atletico Moretta.

Decisivo il contributo del nuovo main sponsor, Wedge Power (azienda di teleriscaldamento cuneese), che ha sostenuto economicamente la “corsa” del Cuneo Fc.

Wedge Power donerà coppe e trofei al Comune di Cuneo, come gesto simbolico verso la cittadinanza.

“Siamo felici, ora sentiremo la Figc per capire cosa si potrà fare e se si potrà ottenere una categoria superiore. Era un patrimonio che non poteva essere disperso. Sono felice che la Wedge Power ci abbia dato una mano: non escludiamo di fare un museo in cui mettere in mostra tutti i cimeli di questi 114 anni di storia” – spiega a caldo il presidente del Cuneo Fc Mario Castellino.

E’ stata una corsa difficile, resa ancora più complessa dalla presenza dell’Olmo e di un “terzo incomodo”, ancora non noto, oltre ad un quarto che, però, non aveva i requisiti ed è stato subito escluso.

Ora, si aprono molti scenari interessanti: in base a quale cavillo legislativo la società biancorossa riuscirà a richiedere la partecipazione ad un campionato che, a detta dello stesso Mario Castellino deve essere “almeno la Promozione”?

Quel che è certo è che un marchio, qualche coppa e set sconclusionati di materiale sportivo sono costati cari, ma ci sono. Da qui il Cuneo Fc, anzi Ac Cuneo 1905, ripartirà.

Secondo quanto previsto da regolamento, però, si attendono ancora i tempi tecnici: potrebbe formalmente subentrare ancora un eventuale soggetto non presente all’asta, che dovrà presentare però un’offerta superiore almeno del 20% a quella che ha consentito al Cuneo Fc di aggiudicarsi la “battaglia”.