La Granda e la Sicilia sono “più vicine”: presentati i voli Albastar da Cuneo Levaldigi

Ripartenza in sicurezza per lo scalo cuneese: volo Cuneo-Trapani il venerdì e il lunedì dal 10 luglio al 27 settembre; il volo Cuneo-Catania dal 2 agosto al 13 settembre

0
745
Durante la conferenza stampa, via web, svoltasi nella tarda mattinata odierna

L’aeroporto di Cuneo Levaldigi è ripartito in sicurezza.

Con una novità, i voli della compagnia spagnola Albastar: Cuneo-Trapani il venerdì e il lunedì dal 10 luglio al 27 settembre; il Cuneo-Catania dal 2 agosto al 13 settembre. Per tanti anni, la provincia Granda e Trapani furono collegate da Ryanair. Adesso, i nuovi collegamenti grazie al nuovo vettore partner.

Alla conferenza stampa via web, svoltasi nella tarda mattinata di oggi, hanno partecipato: Anna Milanese, direttore generale Geac e Aeroporto di Cuneo Levaldigi; Daniela Caruso, presidente AlbastarMichael Harrington, AD Albastar; il comandante Gaetano CannoneGiancarlo Celani, chief commercial officer & deputy C.E.O di Albastar; il moderatore Nicola RomanelliMichele Tropini, titolare di Chiesa Viaggi.

Milanese: “Dopo questo terribile momento che abbiamo vissuto, siamo pronti per la ripartenza. Complicata da mettere in piedi, ma abbiamo lavorato tanto. Soprattutto, per far volare in sicurezza i viaggiatori che sceglieranno il nostro scalo. Dal 4 luglio ripartirà il traffico di linea, con la tratta su Cagliari, successivamente su Casablanca, Bari e le novità Trapani e Catania. Da parte nostra c’è grande ottimismo, il prodotto che andiamo ad offrire è quello pre-Covid. Siamo fiduciosi. Solo attraverso un lavoro comune, si può alzare la qualità. L’aver saputo cogliere tutte le opportunità, nonostante l’emergenza, è un grande risultato“.

Harrington: “La collaborazione con la terra cuneese è un qualcosa di estremamente importante. Siamo il vettore di riferimento, in Europa, per pellegrinaggi e in passato abbiamo operato voli per Lourdes da Levaldigi“.

Celani: “Il ringraziamento più grande va ad Anna Milanese. In pieno lockdown, è stato messo in piedi questo i collegamenti. Nonostante il momento che stiamo vivendo, il booking sta salendo. Siamo più che convinti che la scelta fatta è stata quella corretta“.

Altre novità sono che HobbyOne (operatore catanese da 25 anni e partner con Albastar su Lisbona, Tel Aviv e Lourdes) vuole “spingere” con pacchetti dalla Sicilia sul Piemonte; mentre l’agenzia Chiesa Viaggi ha redatto un catalogo con due strutture nell’area trapanese, utilizzando come veicolo di voli Albastar.