Alba: riaperto il Self Service comunale di via Liberazione

Nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza stabiliti dal Governo, l'orario sarà, come di consueto, dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 14.

0
283

L’avvio di una graduale uscita dall’emergenza sanitaria da COVID-19 ha permesso, dopo numerose settimane, la riapertura al pubblico dei locali del Self Service comunale di via Liberazione, che da mercoledì 3 giugno sono nuovamente operativi, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza stabiliti dal Governo, con il consueto orario, dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 14:00.

L’erogazione del servizio, immutato negli standard qualitativi, ha subito alcune modifiche, volte a garantirne la massima sicurezza: in particolare, gli utenti saranno accolti all’ingresso della struttura da un operatore che fornirà loro un vassoio già completo ed indicherà le distanze da tenere, segnalate anche da appositi segnali a terra, nel disporsi in fila per accedere al bancone del self service.

In sala, i tavoli sono stati distanziati, e ridotta la loro capienza mediante l’indicazione dei posti da non occupare per garantire il necessario distanziamento sociale,  indicati con un bollino rosso; all’ingresso, alla cassa e presso i forni microonde sono disponibili, inoltre, gel igienizzanti per le mani.

Grazie alla favorevole conformazione del locale, è stato inoltre organizzato un agile percorso di entrata e uscita, anch’esso individuato da appositi cartelli, così da evitare assembramenti nelle ore di maggiore afflusso.

Per evitare al massimo il diffondersi del contagio, infine, la fornitura di frutta e verdura verrà effettuata direttamente dal personale di sala, su richiesta; i piatti freddi, come di consueto, saranno disponibili, già confezionati, nella vetrinetta all’ingresso. Infine, l’acqua verrà fornita in bottiglie chiuse e non più in caraffe.

Ulteriori informazioni sul servizio sono disponibili all’indirizzo web www.comune.alba.cn.it, sezione “mensa comunale”.

cs