Anche a Cuneo la Lega in piazza il 2 giugno contro il Governo (FOTO)

La manifestazione si è svolta in piazza Audifreddi: presenti i parlamentari Bergesio e Gastaldi, alcuni consiglieri regionali ed il sindaco di Fossano Tallone

0
146

Anche a Cuneo la Lega ha scelto il 2 giugno, giorno della festa della Repubblica, per manifestare contro il Governo. In piazza Audifreddi, di fianco al Comune, dalle 10 si sono radunati numerosi simpatizzanti del partito di Salvini, capeggiati dal senatore Giorgio Bergesio, dal deputato e sindaco di Genola Flavio Gastaldi, dai consiglieri regionali Paolo Demarchi e Matteo Gagliasso e dal sindaco di Fossano Dario Tallone.

Il flash mob si è svolto nel rispetto del distanziamento sociale e con i partecipanti che indossavano tutti la mascherina, come imposto dalle direttive regionali in questo ponte. Tutti con in mano dei cartelli: “Tempo scaduto! E’ l’ora dei fatti”, “Aiuti veri per commercianti, artigiani e partite Iva”, “Burocrazia zero e poteri ai sindaci”, “Pace fiscale e stop cartelle”, “Flat tax e fiducia alle imprese”. Non casuale la scelta del 2 giugno, la festa della Repubblica, mentre in questi mesi, sostengono i leghisti, “le libertà sono state ‘congelate’ dal Governo Conte che sta portando il Paese verso il baratro, incapace di progettare in maniera credibile i mesi e gli anni che ci aspettano”.