Il 75° anniversario della Festa della Liberazione, a Sommariva del Bosco (FOTO e VIDEO)

Il vice-sindaco Marco Pedussia, con una ristretta rappresentanza istituzionale, si è recato al monumento del Milite Ignoto in piazza Umberto I, per la deposizione della corona. Momenti ufficiali, anche, davanti al monumento di piazza Seyssel e al parco della Rimembranza

0
724
Il momento ufficiale vissuto ieri mattina, al monumento di piazza Seyssel

Nonostante il tono minore e la forma privata delle celebrazioni ufficiali, come da DPCM per l’emergenza sanitaria Covid-19, Sommariva del Bosco ha ricordato il 75° anniversario della Festa della Liberazione.

Venerdì 24 aprile i dipendenti dell’ufficio tecnico comunale e il personale della segreteria, avevano (già) deposto i fiori a tutte le lapidi dei Caduti, in città. Ieri mattina (25 aprile) il vice-sindaco Marco Pedussia, con una ristretta rappresentanza istituzionale, si è recato al monumento del Milite Ignoto in piazza Umberto I, per la deposizione della corona. Momenti ufficiali, anche, davanti al monumento di piazza Seyssel e al parco della Rimembranza.

Da ieri sera, invece, il monumento del Milite Ignoto è illuminato con i colori della bandiera italiana.