Tarantasca: dalle frazioni di Santa Cristina e Tasnere più di 1.000 euro per la sanità cuneese

0
242

Un doppio contributo di grande peso simbolico. Due frazioni di Tarantasca, Santa Cristina e Tasnere, hanno donato nelle scorse ore due somme significative all’Ospedale S. Croce e Carle, in questi giorni di dura lotta contro il Coronavirus.

Sono 600 euro quelli raccolti e devoluti dai massari di Santa Cristina a nome della popolazione. “Pensiamo sia il modo migliore per far sentire la nostra vicinanza e il nostro ringraziamento a chi in questi mesi difficili si sta spendendo per il nostro Paese ed in particolare per il nostro territorio” – hanno precisato i massari.

Il Circolo Acli e i massari della piccola frazione di Tasnere hanno invece donato la somma di 500 euro, sempre all’Ospedale S. Croce e Carle. “Un piccolo contributo in questa lotta contro il Covid-19, augurandoci che tutto si risolva al più presto. Ce la faremo!” – hanno concluso.