Alto contrasto | Aumenta dimensione carattere | Leggi il testo dell'articolo
Home Senza categoria I ceci di Nucetto alle case di riposo delle Langhe

I ceci di Nucetto alle case di riposo delle Langhe

0
49

Oltre a portare avanti la campagna “Cibi e vini dai tuoi contadini”, per facilitare l’incontro tra l’offerta dei produttori locali e la domanda di chi vorrebbe continuare a scegliere materie prime del territorio nel rispetto delle restrizioni legate all’emergenza sanitaria in corso, la Condotta Slow Food “Langhe Dogliani Carrù” si è attivata per fare da tramite tra l’associazione di valorizzazione e tutela del cece di Nucetto e le case di riposo di Dogliani, Monforte, Farigliano e Carrù al fine di far pervenire loro una fornitura del prelibato legume.

Una parte dell’apprezzatissimo prodotto della terra cebana, peraltro utilizzato ogni anno per la preparazione della famosissima Cisrà dei Santi di Dogliani il 2 novembre, è stata consegnata al centro di raccolta del cibo di Dogliani predisposto dall’Amministrazione comunale. Il trasporto dei ceci da Nucetto a Dogliani e alle destinazioni finali è stato effettuato nel pieno rispetto delle normative da persone che hanno dovuto muoversi per motivi di lavoro o servizio pubblico. Le amministrazioni delle case di riposo e i sindaci dei comuni interessati unitamente ai soci tutti della Condotta Slow Food “Langhe Dogliani Carru” ringraziano i produttori del cece di Nucetto  per il graditissimo dono.

BaNNER