Covid-19, Bra: un altro “segnale forte”, la panetteria-pasticceria “La Meridionale” riapre alla clientela!

In attesa della completa guarigione del socio Saverio Giuliano (dal Coronavirus) e del suo ritorno al lavoro, riapre domani (giovedì 9 aprile) dopo alcuni giorni di chiusura forzata: una riapertura dettata dalla passione e dalla tenacia della moglie Loredana Cavallaro, la quale sarà affiancata e supportata dal papà Nicola

0
785
La panetteria-pasticceria "La Meridionale" di piazza Roma a Bra, è pronta a riaprire (foto Loredana Cavallaro)

Un altro “segnale forte”, per un graduale “ritorno alla normalità”: la panetteria-pasticceria “La Meridionale” di piazza Roma a Bra e conosciuta, anche, per il motto “I love pane artigianale”, riapre alla clientela!

Il socio dell’attività commerciale braidese è Saverio Giuliano: nei giorni scorsi ci aveva “donato” la sua fortissima testimonianza dal letto dell’ospedale di Alba e ci aveva dato la bellissima notizia relativa all’uscita dalla terapia intensiva, con il trasferimento nel reparto “Covid 4”. Il panettiere braidese, nella giornata di oggi, sarà trasferito al Covid Hospital di Verduno.

La panetteria-pasticceria, in attesa della completa guarigione di Saverio (dal Coronavirus) e del suo ritorno al lavoro, riapre domani (giovedì 9 aprile) dopo alcuni giorni di chiusura forzata: una riapertura dettata dalla passione e dalla tenacia della moglie Loredana Cavallaro, la quale sarà affiancata e supportata dal papà Nicola.

La bellissima notizia è stata comunicata, nella tarda serata di ieri, su Facebook: “Riapriamo! La tradizione di panificatori di famiglia, continua da dove non si era mai interrotta! Il nostro Saverio, momentaneamente impossibilitato a svolgere il suo fondamentale lavoro, a breve rientrerà al suo posto. Nel frattempo, ci avvaliamo dell’aiuto di papà Nicola che non ha dimenticato l’arte che l’ha visto, da sempre, produrre pane artigianale e delizie da forno di altissima qualità. È l’ora di riprendere a produrre le cose buone che voi clienti meritate. Apriamo giovedì 9 aprile e vi aspettiamo con la solita attenzione a voi dedicata! Lo staff“.

Dopo le opportune operazioni di sanificazione e l’installazione di ulteriori barriere protettive, che vanno ad aggiungersi a quelle già presenti, la panetteria-pasticceria riaprirà con un ingresso contingentato della clientela e con il rispetto delle normative richieste, come da DPCM. Riprende, anche, il servizio a domicilio: le consegne saranno effettuate tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio.