Coronavirus: in Valle Stura 6 casi, 3 sono a Demonte

0
353

L’Unione Montana Valle Stura in collaborazione con la Croce Rossa Valle Stura e l’AIB – Protezione Civile Valle Stura, continua ad essere operativa attraverso il C.O.I. – Centro Operativo Intercomunale – nell’affrontare in maniera coordinata l’emergenza sanitaria in corso.

Si comunica, a proposito della situazione ad oggi in valle Stura, che sono sette i casi di isolamento domiciliare fiduciario (3 a Vinadio, 3 a Demonte e 1 a Vignolo) mentre salgono a sei i casi positivi al Coronavirus, di questi 3 a Demonte (di cui due ricoverati in strutture sanitarie) e 3 a Vignolo.

Considerato l’incremento dei casi di positività al Coronavirus ed alla luce dell’evidente aumento della circolazione di persone e degli automezzi negli ultimi giorni in valle ed in vista delle prossime festività pasquali, si ricorda la necessità dell’assoluto rispetto delle indicazioni del Decreto “Io resto a casa”, che prevede l’obbligo di restare a casa e muoversi solo per andare al lavoro, per ragioni di salute o necessità. Si ricorda che coloro che non rispettano le norme, oltre ad arrecare danno a se stessi ed alla comunità, sono soggetti a multe da parte delle forze dell’ordine.

c.s.