L’IDEA innovativa dell’informazione

0
231

Tante le possibilità da non perdere…

IDEA n.13 del 2 aprile 2020

Da oggi la Rivista IDEA sarà sfogliabile gratuitamente su www.ideawebtv.it
Un numero di 84 pagine ricco di notizie, approfondimenti e contenuti multimediali

Èinevitabile: più sono grandi gli sconvolgimenti, più è doveroso, anzi stimolante, trovare la chiave per reagire. IDEA ha sempre ragionato così, nel corso di questi suoi 35 anni di attività. Avendo ben presente che in ogni suo gesto, costellato di inevitabili passaggi, come la trasformazione da mensile a settimanale, non vi era traccia di scommessa o un azzardo, bensì stimolo e impegno verso una cavalcata vincente.

AUDIO E INTERVISTE DA ASCOLTARE  
Non solo lettura approfondita di storie di uomini e personaggi della Granda, anche il vivo racconto delle loro avventure attraverso audio personalizzati e tracce ascoltabili in auto,così come dal telefono o direttamente dal computer

VIDEO E FILMATI PER APPROFONDIRE
Sul filo dell’attualità, IDEA propone nella versione interattiva, interviste e approfondimenti, cercando di integrare l’argomento trattato con elementi di sicuro interesse, facilmente condivisibili

UNA LETTURA FACILE E AGEVOLE 
La stessa accattivante grafica di IDEA, resa snella dalla facilità dell’interazione
con tutti i nuovi strumenti multimediali. Un’informazione dinamica, che sa e vuole restare al passo con i tempi, con i propri lettori

E proprio con questo spirito che io e tutta la Uniart abbiamo preso in considerazione l’idea di trasferire online il nostro storico e consolidato periodico. Ci siamo confrontati internamente, con i nostri clienti, con i lettori, li abbiamo incitati a non mollare e loro hanno fatto la stessa cosa con noi. Da questo scambio di idee e dai dati oggettivi in nostro possesso si è presa la decisione di costruire la Rivista IDEA in modo digitale, sfogliabile come se fosse di carta, usufruibile da abbonati, lettori e clienti in modo semplice ed intuivo.

Perciò abbiamo sostituito la casella postale fisica con quella elettronica. IDEA arriverà, come da abitudine, il giovedì direttamente a casa vostra, nelle vostre e-mail con oltre 10.000 invii mirati ad aziende, attività commerciali e artigianali e a privati. Stessa impostazione grafica ed editoriale, solo con l’aggiunta di contenuti multimediali che il mezzo consente: video, audio, link e rimandi a pagine internet e siti di cui vogliamo approfondire la conoscenza, accesso diretto agli store degli inserzionisti, approfondimenti su servizi ed opportunità.

Poi IDEA sarà consultabile anche sul portale www.ideawebtv.it che a oggi, vanta una media di 300 mila visitatori unici al mese, quasi 4 milioni in un anno (dati di Google Analytics), ed essendo un aggregatore di notizie quotidiane, raggiunge un pubblico variegato e informa informato, in un momento storico in cui stare a casa, inevitabilmente, ci consente di leggere e tenerci più informati del solito su ciò che accade.

Terza grande anima di questo progetto sono i social, la divulgazione virale, che ci auguriamo coinvolga sempre più attivamente i lettori e gli utenti, offrendoci spunti e punti di vista nuovi e costruttivi. Ora, in queste pagine, vi mostreremo attraverso immagini esemplificative i passaggi e le potenzialità della Rivista IDEA digitale, per sfruttarne pienamente la navigazione e le numerose opportunità.

Ai lettori auguro di godersi questa nuova modalità di fruizione, agli inserzionisti assicuro lo sforzo massimo per amplificare in maniera esponenziale le loro campagne di comunicazione, certo che la loro fiducia, dopo 35 anni di presenza nel panorama editoriale della provincia di Cuneo e non solo, siano una garanzia di affidabilità e sicuro successo.

• BENVENUTI NELL’ERA DI “IDEA” INTERATTIVA
Cari lettori, faremo pervenire da questo numero, fino al placarsi di questa tremenda pandemia, nella vostra casella di posta elettronica, la Rivista IDEA che giungerà attraversouna mail personalizzata, tutti i giovedì, ai nostri lettori-abbonati e sarà anche consultabile sul nostro sito IDEAWEBTV.it.

Dopo circa 12 anni di attiva collaborazione, Claudio Puppione ha lasciato il suo incarico e da oggi mi accingo a ricoprire il ruolo di direttore della Rivista IDEA che mi vede già impegnato con la stessa qualifica da 15 anni per il quotidiano online IDEAWEBTV.IT. Lo ringrazio per il suo prezioso lavoro e sono contento che quella mia intuizione, 12 anni fa, di trasformare IDEA da mensile a settimanale, non sia stata una scommessa o un azzardo, bensì una cavalcata vincente!

• COLLEGAMENTO DIRETTO TRA CLIENTE E LETTORE
Ogni pagina della Rivista IDEA sarà interattiva permettendo al lettore di collegarsi direttamente con video e siti interessanti. Per quanto riguarda le inserzioni pubblicitarie si potranno scoprire le tante offerte proposte dai nostri clienti accedendo, con un semplice click direttamente sui siti di ciascuno e nel contempo, avendo anche la possibilità di acquistare prodotti e servizi, oppure chiedere informazioni e dettagli, così come collegarsi direttamente anche alle pagine social delle diverse aziende. Per quando riguarda gli articoli, le interviste, le inchieste e gli approfondimenti su IDEA, i contenuti testuali si arricchiranno di video e audio!

• LA TECNOLOGIA VICINA ALL’INFORMAZIONE
Un sommario completamente interattivo consentirà di approfondire gli argomenti di maggior interesse sin da subito, con l’approccio diretto alla pagina e con la possibilità, quando i testi avranno una cornice azzurra intorno, di leggerli anche in formato più grande e così condivisibili sui social, direttamente da tablet, computer e smartphone. IDEA diventa interattiva perché, in questi mesi fa interagire la carta con il lettore.

È un modo nuovo di integrare e arricchire l’informazione tradizionale con quella legata a contenuti digitali. Innovare è sempre stata la prerogativa di IDEA: conoscere perfettamente il mercato pubblicitario per saper consigliare al meglio i propri clienti!