Dogliani, altri due casi di Covid-19. Cambiano gli orari dei negozi fino al 13 aprile: 6-16

0
330

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Dogliani hanno confermato la presenza in paese di altri due casi di positività al Covid-19: si tratta di due persone non aventi la residenza, ma domiciliate e abitanti a Dogliani, che si sommano ai quattro soggetti già accertati negli scorsi giorni.

Altre 7 persone sono state poste in isolamento fiduciario presso la propria abitazione e sono monitorate costantemente sotto sorveglianza sanitaria.

Il Sindaco Ugo Arnulfo inoltre, ieri, ha emesso una ordinanza relativa alle limitazioni degli orari delle attività di vendita al dettaglio dei generi alimentari, bevande e beni di prima necessità, al fine di tutelare e garantire la salute dei propri concittadini.

Questo poiché purtroppo alcuni cittadini non osservano le raccomandazioni di approvvigionare gli alimenti, bevande e i beni di prima necessità per più giorni, ma anzi tendono ad uscire dalla propria abitazione per acquistare alcuni beni di prima necessità al mattino e altri al pomeriggio per “avere giustificato motivo per uscire di casa”.
Inoltre SI ORDINA l’UTILIZZO DELLA MASCHERINA durante tutte le situazioni in cui si prevedono/manifestano contatti interpersonali” ha annunciato il sindaco.

➡ Gli orari di apertura sono dalle ore 6 alle ore 16.
➡ L’ordinanza è in vigore dal 6 fino al 13 aprile 2020 incluso.