Mondovì, al via la distribuzione delle mascherine a tutta la popolazione: ecco come richiederle

0
316

Il Comune di Mondovì avvia la consegna gratuita di mascherine a tutta la popolazione. Verranno distribuite a partire da mercoledì 8 aprile 2020, ma sarà possibile prenotare già da ora: la produzione è in corso e consentirà di consegnare una mascherina per ogni monregalese (esclusi gli ultrasettantenni che hanno già fatto richiesta e l’hanno già ricevuta).

Per consentire un’efficace gestione delle richieste è necessario rispettare rigorosamente le indicazioni sottostanti, fermo restando che l’approvvigionamento, in previsione di una distribuzione di 1 mascherina per ogni residente, è garantito. Non è, dunque, necessario
affrettarsi nelle prime ore di apertura del sistema.

Le mascherine in consegna
Quelle in distribuzione sono mascherine facciali lavabili di protezione delle vie aeree, fatte
realizzare dal Comune con stoffa certificata Oeko-tex. Attenzione: la mascherina non autorizza ad uscire, non è dotata di filtro antivirus e non elimina i fattori di rischi.! Il modo migliore per proteggerci è non uscire di casa se non per motivi di reale. Chi la indossa potrebbe provare una sensazione di falsa sicurezza, che potrebbe portare a non rispettare le norme basilari di distanza interpersonale di almeno 1 metro.

Come richiederle
È possibile richiederle online sul sito www.protezionecivilemondovi.it, utilizzando una semplice procedura, che consente, attraverso l’inserimento del proprio codice fiscale, di prenotarle per tutta la famiglia. I dati vengono gestiti esclusivamente dal Comune di
Mondovì. Attenzione: la richiesta va effettuata da un solo componente per famiglia, che effettua la prenotazione per tutto il nucleo.

Alternativamente, sarà possibile prenotarle, a partire da lunedì 6 aprile 2020, telefonando
ai numeri 0174.559201, 0174.559355 e 0174559357 nei seguenti orari: dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 17. Rispetta gli orari per consentire di gestire al meglio le pratiche.

Come avviene la consegna
Le mascherine verranno consegnate, a partire da mercoledì 8 aprile 2020, con il supporto
dei volontari della Protezione Civile in divisa. Saranno lasciate nella buca delle lettere e, comunque, non vi sarà mai chiesto MAI di entrare in casa, per nessuna ragione. Né vi
sono moduli da firmare alla consegna. Attenzione alle truffe! Non aprite mai a persone sconosciute.

«Se oggi Mondovì può garantire la fornitura di una mascherina ad ogni cittadino, pur alla luce delle difficoltà negli approvvigionamenti – dichiara il Sindaco, Paolo Adriano –, è grazie all’impegno straordinario delle persone ci affiancano nella gestione quotidiana dell’emergenza. A loro va il mio ringraziamento, a tutti un appello: rispettiamo le regole, restiamo in casa, usciamo solo in caso di reale necessità. Le mascherine non servono per uscire, sono un aiuto in più che dobbiamo utilizzare quando è davvero necessario uscire di
casa. Non dispongono di un filtro antivirale, e non sono dispositivi medici, per questa ragione è estremamente importante mantenere la distanza interpersonale e rispettare le regole previste. Mi fa piacere, però, che anche chi ne era sprovvisto possa ora riceverne
una: è un modo per sentirci un po’ più vicini, un po’ più comunità, anche di fronte a un virus che ci impone di stare lontani».