La Lega Nazionale Dilettanti proroga lo stop ai campionati sino al 13 aprile

0
567

Com’era prevedibile la Lega Nazionale Dilettanti, attraverso il proprio sito ufficiale, ha comunicato la proroga dello stop ai proprio campionati sino al 13 aprile.

Nessuno stop definitivo, dunque, ma un ulteriore rinvio all’attività in attesa di capire come evolverà quest’epidemia di Covid-19 che sta mettendo in ginocchio l’Italia.

Come comunicato dal Premier Giuseppe Conte nell’ultimo DPCM sono vietati anche gli allenamenti, anche per gli atleti professionisti.

Questo il testo della comunicazione LND:

La Lega Nazionale Dilettanti, prendendo atto delle nuove disposizioni contenute nel DPCM del 1° aprile 2020, ha esteso la sospensione delle attività sino a tutto il 13 Aprile 2020, sia a livello nazionale che territoriale. Di conseguenza anche le gare della fase nazionale della Coppa Italia Dilettanti, ancora da disputare, sono state rinviate a data da destinarsi. Nel dettaglio si tratta di Caratese-Chisola (Girone A, riposa Sestri Levante), Trento-San Donà 1922 (Girone B, riposa Manzanese), Corato-Vis Afragolese (Girone C, riposa CS Vultur) e Forsempronese-Tiferno Lerchi (Girone D).