Covid-19, a Verduno un positivo mentre si prepara l’apertura dell’Ospedale: “Sarà una struttura altamente qualificata e specializzata”

Il sindaco di Verduno Marta Giovannini commenta la prossima apertura del Covid Hospital. I primi pazienti cominceranno ad arrivare non prima di questa domenica

0
150

Sulla prossima apertura dell’Ospedale di Verduno adibito a “Covid Hospital”, il sindaco Marta Giovannini conferma: “lunedì è arrivata la comunicazione ufficiale del Commissario straordinario, il dott. Monchiero, che ci ha confermato l’apertura di una parte della struttura del nuovo ospedale per supportare gli ospedali piemontesi nell’emergenza Covid-19.
Il commissario – con cui ho parlato anche stamattina – procederà come previsto dalla legge (in ultimo dal D.L del 17 marzo scorso) con procedura d’urgenza in deroga alle norme urbanistiche ed edilizie vigenti, stante appunto la conclamata situazione emergenziale“.

Manca ancora l’ufficialità sulla data in cui verranno trasferiti i primi pazienti e la struttura risulterà effettivamente avviata. Indicativamente non dovrebbe avvenire prima di domenica, secondo il sindaco Giovannini, che ha voluto commentare così l’imminente apertura: “Come cittadina italiana e piemontese sono contenta che una struttura che, in passato, è stata al centro di polemiche, possa essere oggi utile alla comunità piemontese in un momento di grande crisi. Sono certa che – finita l’emergenza – il nuovo ospedale diventerà quella struttura altamente qualificata e specializzata promessa e che meritano i cittadini del comprensorio Alba – Bra e la stessa sanità piemontese; una struttura per la quale – non va dimenticato – sono stati impiegati non pochi soldi pubblici, le energie e gli sforzi della Fondazione Nuovo Ospedale con cospicue donazioni come quelle delle famiglie Miroglio, della famiglia Ferrero, del notaio Toppino e di tanti altri benefattori, piccoli e grandi.

La posizione dell’ospedale garantirà le condizioni ottimali per mantenere l’isolamento necessario a cui verranno sottoposti i pazienti: “Non sussiste un maggior pericolo di contagio per il nostro paese – rassicura il sindaco -, la struttura – come sappiamo – è isolata; i degenti saranno a loro volta in isolamento come prevedono le vigenti leggi e la stessa strada, che da Verduno porta all’ospedale, e’ chiusa in attesa che vengano terminati i ripristini stradali promessi l’estate scorsa.”

Aggiornamento contagi: a oggi presso il comune di Verduno si registra un solo caso di positività al coronavirus. Il paziente in questione sta lentamente migliorando.