Coronavirus, a Carmagnola oltre 20 casi. Il sindaco: “Non uscite di casa”

0
1062

Crescono i numeri legati alla diffusione del Coronavirus covid19 anche nella città di Carmagnola: come riferito dal sindaco, sono poco più di 20 le persone contagiate, metà delle quali ricoverate in ospedale. In aumento, di conseguenza, anche le persone messe in quarantena domiciliare.

Dobbiamo sforzarci di più, anche per DARE TEMPO alle strutture sanitarie di poterci assistere in modo adeguato. – così il primo cittadino Ivana Gaveglio -. Proprio il tempo, che per noi che stiamo bene sembra non passare mai, è la cosa più preziosa che possiamo donare a chi oggi, domani e nei prossimi giorni starà male, perché abbia la possibilità di essere curato. E’ facile donarlo, serve NON USCIRE DI CASA.

Lo sentiamo dire da giorni, facciamolo seriamente tutti. Possiamo avere mille motivi per uscire, ma in questi giorni nessuno è veramente valido. La spesa può essere fatta una volta la settimana e anche da casa, le ricette per i medicinali arrivano direttamente in farmacia e le medicine possono essere portate a casa, i medici vi ricevono per telefono“.