Tirocini in comune: Fossano apre ai giovani

Dal 16 gennaio al 17 febbraio è stato attivato il bando per accedere ai “Tirocini di inserimento” presso il Comune di Fossano che darà la possibilità di assumere quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni

0
177

Dal 16 gennaio al 17 febbraio è stato attivato il bando per accedere ai “Tirocini di inserimento” presso il Comune di Fossano che darà la possibilità di assumere quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni nei Dipartimenti del Comune, per un totale di 30 ore settimanali e un totale di compensi lordi onnicomprensivi di 10.000 euro. «Questi tirocini daranno la possibilità ad alcuni giovani che si stanno affacciando al mondo del lavoro di vivere quotidianamente la macchina organizzativa della Pubblica Amministrazione e al tempo stesso di arricchire il loro bagaglio culturale. Questo periodo aprirà loro nuovi orizzonti lavorativi con maggiori certezze su quello che è il settore in cui ognuno di loro è più ferrato. Ringrazio ovviamente chi ci ha dato la possibilità di offrire quest’importante opportunità ai nostri concittadini: la Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano e la Regione Piemonte tramite l’Agenzia Piemonte Lavoro» il commento del sindaco di Fossano Dario Tallone.

Il Presidente della Fondazione C.R.F. Gianfranco Mondino precisa: «Fossano è una realtà dove la situazione relativa all’occupazione giovanile è migliore rispetto ad altri territori anche del Piemonte. Tuttavia occorre essere pronti ad attivare ogni possibile iniziativa per creare nuove opportunità di formazione ed impiego; in tal senso va inteso l’intervento convinto della Fondazione a sostegno dell’iniziativa».  

cs