Prima Categoria: cambio in corsa per la Roretese! Via mister Giraudo, riecco Panero

Il DS Davide Bori: "Una scelta dolorosa ma obbligata per provare a dare la scossa"

0
897

Un cambio in corsa, approfittando dello stop forzato per via del Coronavirus per riorganizzare le idee e partire con una vecchia bandiera.

La Roretese stupisce tutti ed esonera a due giorni dalla fine di febbraio mister Piergiorgio Giraudo, subentrato alla guida dei verde-azzurri nel dicembre 2018 al posto di Fogliatto.

Al suo posto, una vecchia conoscenza in quel di Roreto: si tratta di Marco Panero, già giocatore e allenatore del club, che lasciò la squadra tre anni fa. Negli scorsi mesi sembrava anche essere stato vicino alla panchina del Sommariva Perno, ma poi non se ne fece nulla.

Subentrato a Fogliatto il 4 dicembre 2018, Giraudo non riuscì a salvare il club dalla retrocessione dal girone C di Promozione, ma era stato poi confermato in estate, con nuove e rinnovate ambizioni societarie.

Abbiamo scelto di affidarci a un allenatore molto preparato tecnicamente, coinvolgente e con una buona visione di gioco. Per me è anche un grande amico, essendo stato prima mio compagno di squadra e poi mio mister” – spiega il Ds roretese Davide Bori.

Sono dolci anche le parole spese per il mister uscente: “A Giorgio dobbiamo solo tanti ringraziamenti, per il lavoro immenso fatto la scorsa stagione ed in questa parte di campionato. Umanamente e tecnicamente un mister di grande valore. A parte la sfortuna e qualche infortunio di troppo, però, nell’ultimo mese c’è stato purtroppo uno scollamento con la squadra e non siamo riusciti ad agganciare lo Scarnafigi come ci eravamo prefissati a dicembre. Per questo abbiamo deciso la svolta improvvisa, una scossa per cercare di portare a casa i 21 punti che rimangono a disposizione“.