Eccellenza: il Canelli SDS esonera Raimondi e si affida a Giancarlo Rosso

0
479

Il Canelli SDS 1922 saluta Stefano Raimondi, il tecnico della grande risalita fino al vertice del girone B di Eccellenza, e riparte da Giancarlo Rosso, vecchia conoscenza del calcio cuneese e, in particolar modo, langarolo.

Questo il comunicato ufficiale diramato ieri dalla società biancazzurra:

“L’ Asdc Canelli SDS 1922, dopo un’attenta riflessione, ha deciso di revocare l’incarico di responsabile tecnico della Prima Squadra a Stefano Raimondi.

Una scelta ponderata e sofferta che non inficia la stima umana e professionale che la Società e le sue componenti nutrono nei confronti del tecnico.

A Stefano vanno i più sinceri ringraziamenti per gli indimenticabili anni trascorsi insieme e per l’incredibile contributo dato a questa società.

Anche grazie alla pazienza e alla capacità ha compiuto lo straordinario cammino dal campionato di Prima Categoria al secondo posto in Eccellenza, alla conquista della Coppa Italia alle fasi Nazionali dello stesso trofeo e fino alle fasi finali play-off per l’accesso alla serie D.

Notificato l’esonero, il vice allenatore Nicolò Coscia ha rassegnato le sue dimensioni.

Condividendo le motivazioni che lo hanno spinto a tale decisione, il club invia anche a lui i migliori auguri di fortune professionali e sportive, certi che in futuro le strade potranno nuovamente incontrarsi.

Il Club ha affidato l’incarico a Mister Giancarlo Rosso che, concluse le formalità di rito, dirigerà l’allenamento di domani”.