Eccellenza B: quanti scontri diretti! Chi ne approfitta?

0
348

Attesa giornata numero 21 per il Girone B di Eccellenza piemontese: dopo i risultati di domenica scorsa, riparte “da zero” la lotta per la Serie D fra Saluzzo e Derthona, di nuovo appaiate in classifica.

I granata di Boschetto tornano al “Damiano” per ospitare la Giovanile Centallo, che aspetta una vittoria da dicembre ed a caccia di punti preziosi per la corsa salvezza; big match invece per gli alessandrini, che faranno visita alla Pro Dronero (31) in un vero e proprio scontro d’alta classifica, con i “Draghi” che hanno sul piatto una chance per accorciare verso la vetta, in caso di successo.

Dietro, restano distanti le inseguitrici, impegnate in una grande ressa per i playoff, con otto squadre in quattro punti e due sfide che possono rimescolare le carte: quella fra l’Asti (32) terzo ed il Castellazzo, distante solo due punti; quella fra Canelli SDS e Pinerolo, entrambe a quota 31.

Possibilità di balzi clamorosi, in virtù di tutti questi incroci, per due cuneesi: l’Olmo (30), che riceve il fanalino di coda CBS, e il Corneliano Roero (29), che vuole continuare la sua bella scalata contro il Vanchiglia.

A chiudere il treno playoff, il Chisola (28), che attende la Benarzole. In fondo, vitale scontro diretto fra Moretta (20) ed Atletico Torino (21), per riemergere dalla zona playout.