AGGIORNAMENTO – Coronavirus, buona notizia: negativi agli esami di secondo livello i tre cinesi ricoverati al Carle

0
10148

AGGIORNAMENTO ore 20 – Una buona notizia, confermataci, giunge dall’Ospedale Carle di Cuneo dove, da oggi, sono ricoverati tre cinesi, rientrati in Italia il 18 febbraio scorso, e residenti a Roreto di Cherasco, ricoverati ed inizialmente indicati come tre dei sei casi accertati di Coronavirus covid-19 in Piemonte.

Gli esami di secondo livello sui tre pazienti hanno, fortunatamente, dato esito negativo: non sarebbero quindi portatori del virus. I tre roretesi restano comunque sotto osservazione presso la struttura cuneese in via precauzionale e, con ogni probabilità, saranno sottoposti ad altri esami nei prossimi giorni.

Da questa mattina sono all’Unità di crisi a Torino per monitorare la situazione in concerto con la Regione Piemonte. – ha commentato nel pomeriggio il sindaco di Cherasco Carlo Davico – Invito tutti i cittadini a non creare allarmismi e attenersi alle norme prescritte dal Ministero e dalla Regione Piemonte. Da domani le scuole saranno chiuse per tutta la settimana come in tutto il Piemonte. Chiuse anche palestre e biblioteche“.