Calcio a 5, Serie B: la Rhibo Fossano, con carattere, vince 6-3 con l’Elledì Carmagnola nel derby! (FOTO)

Boccata d'ossigeno, in classifica, per i cuneesi di mister Igor Bosio (che salgono a 16 punti), fermi (invece) a 25 i gialloneri torinesi allenati da Francesco Giuliano

0
232

Con carattere e con determinazione, la Rhibo Fossano (ieri pomeriggio, al gremito palasport fossanese) ha sconfitto l’Elledì Carmagnola per 6-3, in uno dei due derby piemontesi del girone A di Serie B. Boccata d’ossigeno, in classifica, per i cuneesi di mister Igor Bosio (che salgono a 16 punti), fermi (invece) a 25 i gialloneri torinesi allenati da Francesco Giuliano.

PRIMO TEMPO:

Cafagna, Richichi, Radaelli, Luizinho e Modafferi è il quintetto dei biancazzurri padroni di casa; mister Giuliano sceglie Ganci, Karaja, Oanea, Di Gregorio e Piazza. Al secondo minuto ospiti in vantaggio grazie al destro morbido e beffardo di Di Gregorio! Al sesto, però, Radaelli ristabilisce la parità con un destro a fil di palo! La Rhibo gira la chiave e trova un break importante: Ganci, con l’aiuto della traversa, impedisce a Luizinho il gol; gol che arriva al nono con capitan Richichi! Tra i gialloneri si rivede Canavese (in campo dopo l’infortunio muscolare), ma all’undicesimo Hichri trova il colpo del 3-1! padroni di casa che colpiscono un’altra traversa, questa volta con El Adlani. Il primo tempo si chiude con il tiro libero di El Adlani, respinto con freddezza da Ganci.

SECONDO TEMPO:

Richichi scheggia il palo, ma è l’ex Piazza a mettere i brividi alla porta fossanese: in due occasioni la palla finisce fuori di poco, alla terza Cafagna ci mette una pezza. Al quinto, spunto di Lahaye e Piazza insacca il 3-2! Cafagna su Di Gregorio e Ganci su una bella sortita offensiva di Cafagna, poi arriva il “doppio colpo” della Rhibo al decimo minuto: El Adlani e Radaelli portano il punteggio sul 5-2. Karaja prima e Di Gregorio poi giocano come portiere di movimento, per l’Elledì; Mantino timbra il palo, poi al 17′ viene concesso un rigore ai gialloneri (per fallo di mano di Gerlotto, poi ammonito) ma dal dischetto Cafagna “dice di no” a capitan Oanea. Sui titoli di coda, 5-3 di Di Gregorio e definitivo 6-3 di Modafferi (su rigore, per fallo di Lisa).

Sabato 29 febbraio, Rhibo Fossano in trasferta ad Asti con l’Orange ed Elledì Carmagnola (a Caramagna Piemonte) in casa con il Lecco. I gialloneri, martedì 25 febbraio, saranno di scena a Merano con il Bubi per l’ultimo e decisivo turno secco di Coppa Italia, che vale l’accesso alla Final Eight: calcio d’inizio alle 17,30.