Domani Lodi-Gerbaudo Savigliano, Bonifetto: “Dovremo regalare pochissimo”

0
143

Dopo il bel successo di sette giorni fa in quel di Genova, è tempo di una seconda dura trasferta per il Gerbaudo Volley Savigliano, atteso domani dalla sedicesima giornata di Serie B di volley in quel di Lodi.

Avversario il Caseificio Croce Lodi, attualmente terzultimo (e in zona retrocessione) a quota 9 punti. Il tecnico biancoblu Roberto Bonifetto, però, ammonisce i suoi ragazzi dal sottovalutare i lombardi: “Non sarà facile e dovremo fare attenzione. Intanto, perchè i numeri parlano chiaro: Lodi ha patito l’adattamento alla nuova categoria, come accade a molte neopromosse, ma, dopo aver raccolto zero punti nelle prime sei uscite, ne ha portati a casa nove dalla settima giornata. Insomma, si sono calati nella Serie B e sono pericolosi”.

Attenzione, soprattutto, alla solidità degli avversari: “Sono un gruppo coriaceo, che per certi versi ha tratti comuni dal punto di vista tecnico con il nostro: sono forti in ricezione e in difesa, per cui dovremo essere bravissimi a non regalare nulla, perchè con queste squadre poi diventa dura se prendono coraggio. Hanno anche cambiato qualcosa in campo, con l’arrivo dell’opposto Dematteis (ex Fossano, ndr), che conosce bene la categoria e che dovremo controllare con attenzione”.

Insomma, occhi aperti, ricordandosi quanto di buono si è fatto a Genova: “Abbiamo fatto bene perchè abbiamo lavorato bene in settimana. E’ sempre così: il sabato è frutto del lavoro svolto negli allenamenti. Se possiamo ancora rientrare nella corsa ai primi due posti? Io dico di sì, ma molto dipenderà da noi. Servirà proprio il lavoro intenso avuto in queste due ultime settimane, nella speranza che le prime due possano perdere qualche punto in un campionato così equilibrato. Sarebbe bello poter arrivare agli scontri diretti con la possibilità, in caso di vittoria, di rientrare”.