Dopo Coez e Frah Quintale, a Collisioni arriva Willie Peyote

Willie Peyote sarà infatti protagonista della serata del sabato  in double bill con un altro artista ancora da annunciare.  

0
177
Si entra nel vivo della line-up di Collisioni, con l’annuncio del primo artista che animerà la lunga notte del sabato di Collisioni.

Dopo l’annuncio di Coez e Frah Quintale (protagonisti della domenica), ecco il primo artista che calcherà il main stage del festival agrirock di Barolo sabato 18 luglio 2020.
Willie Peyote sarà infatti protagonista della serata del sabato di Collisioni in double bill con un altro artista ancora da annunciare.

Willie Peyote è un nome d’arte che unisce Wile E. Coyote con il peyote, pianta allucinogena proveniente dall’America settentrionale. È considerato una delle figure più interessanti e innovative della scena Indie italiana contemporanea. Autore di canzoni indimenticabili come “Non sono razzista ma…” e “Metti che domani”, è reduce dal sold out del suo ultimo tour invernale. Il suo ultimo progetto, “Sindrome di Tôret”, pubblicato nel 2018, è subito entrato nella Top 10 della classifica FIMI degli album più venduti.
Con 4 album all’attivo, Willie Peyote negli anni ha ottenuto sempre più consensi da parte del pubblico ma anche della critica, che loda la sua capacità di fondere l’energia e la padronanza tecnica della musica rap con testi che guardano alla canzone d’autore per come affrontano le tematiche sociali e attuali, il tutto con un’ironia tagliente e divertente.

Biglietti
I biglietti per il concerto di Collisioni saranno disponibili su ticketone.it da mercoledì 19 febbraio alle ore 16:00 e in tutti i punti vendita Ticketone da mercoledì 26 febbraio alle ore 11:00.
Il biglietto per assistere al concerto di Willie Peyote in double bill con un artista ancora da annunciare a Collisioni avrà un costo di 26 euro più diritti di prevendita dei gestori.

 

cs