Serie C Gold: al “PalaFerrua”, l’Abet Basket Bra “passa” con un +16 e batte l’Amatori Savigliano nel derby (FOTO)

Per Savigliano, straordinaria partita dell'ala Luca Molinario (24 punti), Olowu e Icardi 14 punti a testa; per l'Abet, in doppia cifra Abrate (19), Cortese (15), Negro (13)

0
346
(foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

L’Abet Basket Bra di coach Andrea Lazzari, cosi come all’andata (anche se il match fu deciso sul “filo di lana” ndr), “strappa” i due punti in palio (nell’unico derby della provincia di Cuneo di Serie C Gold, giocatosi sabato sera) con l’Amatori Savigliano e si impone per 67-83 al “PalaFerrua”. Biancorossi padroni di casa (allenati da Andrea Fiorito) “costretti” a rimanere a quota 4 punti in classifica e al penultimo posto, biancazzurri ospiti che centrano la seconda vittoria consecutiva, 8° posto e 16 punti. In tribuna, uno spettatore “speciale”: Giancarlo Ferrero, ala braidese e (soprattutto) capitano della Pallacanestro Varese di Serie A.

PRIMO QUARTO:

Amatori in campo con: Olowu, Molinario, Grezda, Testa e Icardi; risponde l’Abet con: Francione, Abrate, Negro, Cortese e Gioda. Negro e Cortese “prendono per mano” i braidesi, provando il primo strappo della partita (prima 9-17, poi 11-21). I padroni di casa non perdono la bussola, Olowu scuote i compagni (17-22), poi Testa e Giorsino riportano “prepotentemente” i saviglianesi in carreggiata, con il 24-26 dopo 10′.

SECONDO QUARTO:

Gramaglia segna il 24-28 in apertura di periodo, poi diventa una gara di tiri dall’arco tra Molinario e Negro (26-33, 34-35). Giorsino firma il sorpasso (36-35), con Grezda e Giorsino che, da 3 punti, portano Savigliano sul 44-41. Zabert agguanta la parità (44-44), Olowu e Cortese (con un gioco da 3 punti) fanno segnare 48-46. All’intervallo lungo, perfetta parità sul 48-48.

TERZO QUARTO:

Derby “teso e tirato” nei primi 5 min della terza frazione, con Abrate che rompe il ghiaccio (48-50). Negro e Cortese danno una spallata alla contesa, con i braidesi che tornano sul +11 (50-61). Molinario riduce la distanza con la bomba del 55-61. Alla mezzora di gioco effettivo, 58-64.

ULTIMO QUARTO:

Olowu mette a canestro il contropiede del 60-64, ma da qui in poi l’Abet Bra torna in controllo della partita: Zabert, Marenco, Negro, suonano la carica (dal 60-67 al 60-76). Abrate segna la triple del momentaneo +19 (60-79), ma il derby si chiude sul 67-83. Per l’Amatori Savigliano, straordinaria partita dell’ala Luca Molinario (24 punti), Olowu e Icardi 14 punti a testa; per l’Abet, in doppia cifra Abrate (19), Cortese (15), Negro (13).