Verso Cus Genova-Gerbaudo Savigliano: “Dimentichiamo una settimana sbagliata”

0
102

Cercherà di riprendere la propria marcia al limite della perfezione da Genova, il Gerbaudo Volley Savigliano, chiamato a dimenticare in questo weekend il pesante ko di sette giorni fa contro il PVL Cerealterra Ciriè.

Avversario, il sempre arcigno Cus Genova, che guida che è sostanzialmente la seconda metà di classifica. “Nessun allarmismo dopo l’ultimo ko – esordisce coach Roberto Bonifetto – Sarebbe impensabile immaginare una stagione senza sbavature e di fatto quella con Ciriè è stata l’unica sconfitta netta in una stagione che ci aveva visto perdere solo con Garlasco e Caronno, e sempre all’ultimo respiro. Ciriè è forte, abbiamo perso sempre e solo per qualche punto, per cui restiamo sereni”.

Serenità che è andata comunque di pari passo, negli ultimi giorni, con la volontà di capire il perchè di quel ko: “Arrivavamo da una settimana sbagliata, che contiamo di lasciarci alle spalle. Sarei uno stolto a pensare di avere tra le mani un gruppo che viaggia sempre a mille, senza cali fisiologici durante la stagione. Nei sette giorni pre-Ciriè non ci siamo allenati al meglio, lo sapevamo, e il risultato ha parlato da sè. Come temevo, questi ultimi due mesi fatti di partite sparse qua e là e di lunghe pause ha inciso parecchio”.

Ora, però, si volta pagina: “Negli ultimi giorni ci siamo allenati bene, ma sappiamo che è condizione necessaria ma non sufficiente per assistere ad una grande prova del gruppo a Genova, palestra difficile. Sicuramente il lavoro più continuo di tutti ci farà ritrovare la migliore pallavolo”.