Ospedale di Verduno: la Dott.ssa Iris Grassi illustra le dotazioni all’avanguardia della struttura (VIDEO)

L'ospedale sarà la prima struttura in Italia a disporre di dei letti elettrici

0
4795

All’interno del nosocomio di Verduno, in una camera di degenza, la dottoressa Iris Grassi, direttrice della “Dipsa”, Direzione delle Professioni Sanitarie Asl Cn2, che si occupa in particolare di gestione organizzazione e sviluppo delle professioni sanitarie al fine di garantire ai cittadini, qualità, appropriatezza ed equità assistenziale nel loro percorso di cura, descrive i vantaggi e le comodità dei letti elettrici di cui l’ospedale sarà interamente dotato, prima struttura in Italia. 

La dottoressa Grassi ha, inoltre, illustrato questa nuova tecnologia sottolineando le caratteristiche duttili di questo letto, atto a favorire tutte le esigenze del paziente, migliorandone la qualità di vita e offrendo vantaggi gestionali al personale infermieristico o ai familiari. Nella corso della video-intervista le immagini mostrano questa efficiente attrezzatura elettromedicale in grado di arrivare, con l’ausilio di apposite caratteristiche antiscivolamento, a inclinazioni anche molto elevate, come quelle della posizioni di Trendelenburg o anti-Trendelenburg, utilizzate in caso di shock o per particolari indagini e visite.

L’intera dotazione è parte integrante dell’arredo riguardante le stanze di degenza donato all’Asl Cn2 dalla Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra Onlus, con il progetto “Adotta una stanza”.