Verzuolo: inaugurata la Casa della Salute, alla presenza dell’assessore Icardi (VIDEO E FOTO)

0
660

Inaugurata questa mattina, giovedi’ 13 febbraio, la Casa della Salute. Presenti all’evento, oltre al sindaco di Verzuolo Gancarlo Panero e l’assessore Luigi Icardi, il consigliere regionale Paolo Demarchi, Gabriele Ghigo, direttore del distretto sanitario di Saluzzo, Giuseppe Noto, direttore sanitario dell’Asl Cn1, Giuseppe Migliaccio, direttore generale del Consorzio Monviso Solidale, ed alcuni sindaci dei paesi limitrofi.

La struttura è situata in piazza Willy Burgo 4, ed oltre ad essere la sede di riferimento per l’equipe di Medicina Generale della Valle Varaita e della pianura saluzzese, ospita il servizio infermieristico, il Consultorio familiare, gli ambulatori di cinque medici di medicina generale e di un pediatra di libera scelta, il Consorzio Monviso Solidale, i servizi veterinari dell’Asl e il punto di raccolta sangue accreditato dell’Avis.

Grande passo avanti per il mondo della medicina, e grande risparmio dal punto di vista economico, poichè, prima di recarsi in ospedale, per questioni leggere, il paziente può recarsi in questa struttura, e troverà sicuramente supporto ed aiuto nella gestione della scelta più opportuna da intraprendere.

Una giornata importante per Verzuolo – ha detto Giancarlo Panero, sindaco di Verzuolo -: l’apertura e il riconoscimento regionale sono la conseguenza della riforma sanitaria del ’78 e dell’impegno di tutti gli Amministratori comunali». «Con l’iniziativa di oggi usciamo dal contesto locale e lavoriamo per la comunità civile nell’ottica del ben vivere – prosegue -. Affinché il progetto funzioni è necessario intervenire sul sistema trasporti del Saluzzese e sul problema del trasferimento delle risorse che accomuna Comuni e Asl Cn1».

Anche Giuseppe Noto, direttore sanitario dell’Asl Cn1 ha sottolineato come sia importante lavorare in ottica di prevenzione, migliorare l’utilizzo dei servizi e l’accessibilità, imparando a convivere con le malattie croniche oggi in crescita.

Durante la conferenza è stata più volte ricordata l’importanza del ruolo del Consorzio Monviso Solidale, all’interno di questo progetto avviato.