Saluzzo: inaugurata la prima Videochat 118 del sistema sanitario piemontese (VIDEO E FOTO)

0
677

Inaugurata così questa mattina, presso la centrale operativa del 118, la videochiamata in emergenza sanitaria.

La Regione Piemonte è quindi la prima regione Italiana, ad avere accesso alla videochat in stato di emergenza, ne abbiamo avuto le prove, questa mattina, giovedì 13 febbraio, quando, all’interno dei locali della centrale operativa del 118 di Saluzzo, abbiamo assistito alla prima video chiamata.

L’operatore del 118, una volta ricevuta la chiamata, ed accertato lo stato di emergenza, invia un link tramite messaggio sul cellulare del chiamante, ed attraverso il link, si apre immediatamente la visualizzazione dello schermo da parte dell’operatore del 118, il quale tramite comandi e valutazioni, può istruire il soccorritore della vittima e dare indicazioni, nello stesso momento potrà accertarsi dello stato della gravità ed attendere i soccorsi, già precedentemente allertati, assieme al soccorritore.

Forti le parole del direttore generale Asl Cn1 Salvatore Brugaletta: “Volevo congratularmi con questo gruppo straordinario che sta tenendo alta la bandiera del Piemonte, questo tassello vuol dire elevare la qualità del servizio ed abitare in territori nella quale ci si può sentire sicuri, e tramite la coesione sociale si può lavorare unitamente ed in maniera efficace”.

Fanno notizia spesso aspetti negativi della sanità e molta poca attenzione viene posta elle realtà efficienti ed i servizi all’avanguardia che si garantiscono a livello piemontese e cuneese, -Così interviene il sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni – noi trasmettiamo e poniamo nuovi esempi, le buone attuazioni resistono nonostante i cambiamenti politi e questa è una buona cosa, ed un notevole segnale al giorno d’oggi”.