Volley A3/M, Cuneo rescinde il contratto con Beghelli: “La società si dissocia da qualsiasi comportamento antisportivo”

La nota della società biancoblu

0
553

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 26 gennaio, alla Dirigenza del Cuneo Volley è stata notificata la sospensione in via cautelare da parte della Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, sotto istanza della Procura Nazionale, al giocatore Manuel Beghelli. L’atleta è risultato positivo al THC (derivato della Cannabis) a seguito di un controllo, disposto dal Ministero della Salute, al termine della gara di Serie A3 fra Cuneo e Torino, disputata lo scorso 29 dicembre.

Vice Presidente Gabriele Costamagna: «Il Club cuneese, appresa la notizia, ha preso le distanze dalla condotta del giocatore, disponendo l’immediato recesso dal contratto. La società si dissocia da qualsiasi comportamento antisportivo, nel rispetto dei valori che da sempre caratterizzano la realtà cuneese, incentrata sul duro lavoro in palestra e l’attenta gestione da parte dello staff».