Lo Chef Alessandro Bergamo rappresenterà l’Italia al Bocuse d’Or 2020 a Tallinn (FOTO e VIDEO)

0
278

Sarà lo chef lombardo Alessandro Bergamo a rappresentare con il suo team l’Italia nella finale europea del concorso gastronomico Bocuse d’Or in programma a fine maggio a Tallinn, in Estonia.
A deciderlo una giuria d’eccezione presieduta da Enrico Crippa e Carlo Cracco, nella quale hanno trovato posto tra gli altri, grandi nomi della gastronomia come Philippe Léveillé, Ugo Alciati, Massimo Camia, Flavio Costa, Pasquale Laera e Davide Palluda, chiamati a giudicare i piatti proposti questa mattina da tre agguerriti team che si sono sfidati all’Accademia Alberghiera dell’Apro ad Alba.

Alessandro Bergamo, che si è presentato ai nastri di partenza con Francesco Tanese commis e Lorenzo Alessio coach, ha sbaragliato la concorrenza grazie a una Roulade di coniglio, sfogliatella di rapa agli agrumi con semi di senape fermentati, salsiccia di Bra, mela e rapa al Martini, tartelletta di topinambur e caffè, rillette di coniglio in sfoglia di patate e semolino e una terrina di sgombro con salsa all’aceto di scalogno e aneto, purea di carciofo e Cynar.

Trent’anni, comasco, Bergamo è già stato finalista della region Italia e Sud Est Europa di S.Pellegrino Young Chef 2020 e riveste il ruolo di sous chef sous chef del ristorante che Carlo Cracco ha aperto in Galleria a Milano.

Premio per il miglior commis è andato invece a Briget Gimmi del team di Marialuisa Lovari.

La squadra di Bergamo parteciperà ora alle “Olimpiadi della Gastronomia“, ovvero l’evento itinerante di Bocuse d’Or Europe. La manifestazione quest’anno avrà luogo a Tallin in Estonia il 28 e 29 Maggio.

La premiazione nel Video di Ideawebtv.it

Alcuni momenti della premiazione negli scatti di Ideawebtv.it