Alba: chef stellati e piatti prelibati sono i protagonisti della selezione italiana Bocuse d’Or (FOTO e VIDEO)

Diciotto chefs a giudicare il team vincitore del Bocuse d'Or 2020. La squadra vincitrice parteciperà alle Olimpiadi della Gastronomia che si terranno a Tallin il 28 e 29 Maggio.

0
566

Rilevanti piatti e grandi chef stellati presenti oggi per la selezione italiana del concorso biennale Bocuse d’or 2020. L’evento, tenutosi oggi 27 Gennaio presso l’Accademia Alberghiera di Alba, ha ospitato i tre team in competizione che si sono confrontati proponendo ai giudici le loro interpretazioni a base di pesce e carne

Due portate per team, quelle proposte agli importanti giudici presenti in sala. I diciotto presenti membri, divisi equamente per categoria della portata, hanno così assaporato le pietanze e valutato tutte le loro sfacettature.

A deliziare i commensali presenti tra il pubblico è stato compito degli chef appartenenti alla FIC (Federazione Italiana Cuochi), che hanno proposto pietanze siciliane interpretate con l’utilizzo di prodotti del territorio locale.

I concorrenti:

Team BERGAMO: Alessandro Bergamo (chef candidato), Francesco Tanese (commis), Lorenzo Alessio (coach).

Team DEL VILLANO: Andrea Del Villano (chef candidato), Francesco Prata (commis), Filippo Crisci (coach).

Team LOVARI: Marialuisa Lovari (chef candidato), Briget Gimmi (commis), Susanna Del Cipolla (coach).

La squadra che si aggiudicherà il titolo di vincitore parteciperà alle “Olimpiadi della Gastronomia“, ovvero l’evento itinerante di Bocuse d’Or Europe. La manifestazione quest’anno avrà luogo a Tallin in Estonia il 28 e 29 Maggio.

I giudici:

Enrico Crippa e Carlo Cracco: Presidenti della Giuria di Degustazione, Ugo Alciati (Ristorante Guido, Fontanafredda); Matteo Baronetto (Del Cambio, Torino); Massimo Camia (Massimo Camia La Morra); Flavio Costa (Flavio Costa, Piobesi d’Alba); Alfio Ghezzi (Senso, Rovereto); Pasquale Laera (Borgo Sant’Anna Monforte d’Alba); Philippe Léveillé (Miramonti, l’altro Concesio), Luca Marchini (Erba del Re, Modena); Isa Mazzocchi (La Palta, Borgonovo Val Tidone); Damiano Nigro (Villa D’Amelia, Benevello); Davide Palluda (All’Enoteca, Canale); Rocco Pozzulo (Presidente FIC); Marco Sacco (Piccolo Lago, Verbania); Seby Sorbello (Sabir Gourmanderie, Zafferana Etnea); Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina, Polesine Zibello); Viviana Varese (Viva, Milano).

Nel video, le cucine in fase di preparazione