Coppa Italia A2/F: sfuma il sogno della finale per la LPM Bam Mondovì sul campo delle romagnole

La LPM Bam Mondovì raggiunge la semifinale di Coppa Italia per il terzo anno consecutivo, ma cade sul campo delle "zie", che affronteranno a Busto Arsizio le trentine

0
475
Ph. Cristiano Silvestri

Sestetto monregalese: in regia Scola, opposto Zanette, centrali Rebora e Tonello, in banda Rodriguez e Tanase, libero Silvia Agostino

PARZIALI SET  3-1  (25-19); (19-25); (26-24); (25-22)

Sfida che inizia in salita per Mondovì che cede al primo set; le pumine nel secondo parziale ritrovano la grinta e mantengono la costanza pareggiando i conti con le “Zie”. Il terzo set vede le monregalesi alla guida, ma un lungo scivolone sul set point ribalta le sorti a favore delle romagnole, che si portano in vantaggio. Un Puma tutto cuore lotta, dando un bello spettacolo a tutti i tifosi, ma San Giovanni in Marignano non si lascia braccare e stacca il pass per la finale a Busto Arsizio il 2 febbraio.

PRIMO SET

Il primo tempo vede le due formazioni giocare a contatto (8-8), poi Marignano mette la freccia e supera il Puma, arrivando rapidamente, complice una palla assegnata alle padrone di casa. Sul pezzo Agostino, Tanase, ex di turno, e Tanase che siglano diversi attacchi vincenti. La LPM Bam Mondovì perde però terreno fermandosi quota 23-18. Le “zie” approfittano dello scivolone e chiudono il set con Pamio al servizio (25-19). Mondovì non riesce a invertire le sorti della sfida che vede la vittoria di San Giovanni in Marignano.

 

SECONDO SET

Inizia a servizio Tanase, la LMP Bam Mondovì  ingrana la quarta superando Marignano per 5-8. Primo tempo vincente di Mondovi (5-9). Le rossoblù allungano 6-13. Cartellino giallo per Coach Delmati che protesta sul tocco di Gray. Pipe di Zanette (11-15). Attacco vincente del capitano Saguati (12-15). Attacco vincente di Rebora che allunga le distanze (11-16). Dopo un lungo scambio Lualdi accorcia le distanze ma il  Puma si porta 15-18. Marignano accorcia -2. Primo tempo vincente di Tonello (16-19). Ancora Tonello attacca siglando il punto del 17-21. Ace di Tanase (17-22). Out l’attacco di Zanette (17-23). Decortes sfonda il muro avversario (18-23). Mondovì raggiunge il primo set point (19-24). Ci pensa Rebora a chiudere il secondo parziale a favore delle rossoblù 19-25.

 

TERZO SET

Il Puma cerca di mantenere la costanza nel gioco e inizia il terzo tempo scappando 3-7. Marignano accorcia -2. In rete il servizio di Zanette. Ace per Pagno (11-13). Zanette attacca e sigla il (12-14). Marignano tenta di braccare le rossoblù, ma il Puma resiste (14-16). Tonello sigla il 14-17 di Mondovì. Fast di Gray (16-17). Zanette sigla il 16-18.  Murata vincente di Decortes su Zanette che riporta la parità (19-19). Tonello porta il Puma in vantaggio (21-23). Gray mura per il 23 del pareggio. Con Tonello Mondovì ritrova il set point (23-24). Ancora aperta la sfida 24-24. Marignano allunga 25-24. Marignano strappa il set 26-24.

QUARTO SET

Entriamo in zona cesarini, set decisivo per Marignano, Mondovì dovrebbe lottare fino al tie break. Ace di Rodriguez (5-6). Fast di Zanette (7-8). Rodriguez riporta la parità (10-10). Il puma insegue sul 15 pari le padrone di casa. Out l’attacco di Pamio (16-16). Gray allunga +2 su Mondovì. Coach Delmati chiama time out. Tonello sigla il 20-17. Decocortes mette giù la palla del 22-18. Coach Saja chiama time out sull’attacco fuori campo di Lualdi (23-21). Lualdi sigla il punto del match point (24-22). Out l’attacco di Mondovì che regala il pass per la finale di Coppa Italia 25-22.

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO – LPM BAM MONDOVI’ 3-1 (25-19 20-25 26-24 25-22) – OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Bonelli 1, Pamio 17, Gray 10, Decortes 17, Saguatti 10, Lualdi 12, Bresciani (L), De Bellis 1, Saveriano, Coulibaly. Non entrate: Pinali, Mandrelli (L), Mazzon. All. Saja. LPM BAM MONDOVI’: Rodriguez 13, Rebora 10, Zanette 17, Tanase 15, Tonello 10, Scola 3, Agostino (L), Bordignon, Bonifazi. Non entrate: Midriano, Fezzi, Mandrile (L). All. Delmati. ARBITRI: Jacobacci, Scotti. NOTE – Durata set: 22′, 24′, 26′, 24′; Tot: 96′.