Chiusa Pesio: concluso il percorso di privatizzazione della Casa di Riposo

0
268

Si è concluso ieri, 23 gennaio, il percorso di privatizzazione della Casa di Riposo Residenza la Meridiana di Chiusa Pesio, avviato a seguito della legge regionale 12 del 02 agosto 2017 e che ha visto la trasformazione della Ex Ipab in Fondazione con provvedimento del 25 novembre 2019. Nella struttura sono presenti attualmente 85 ospiti.

L’accordo raggiunto tra le Organizzazioni Sindacali presenti in struttura, in primis la Fp CGIL che all’interno è quella maggiormente rappresentativa, prevede innanzitutto la difesa occupazionale attraverso la stabilizzazione di tutto il personale precario in forza al momento della privatizzazione: in tal senso oltre 20 lavoratrici e lavoratori vedranno con decorrenza dal 01 febbraio, appunto, l’assunzione con contratto a tempo indeterminato… e di questi tempi già questa è una bella notizia di cui essere soddisfatti” – dichiarano Gaspare Palermo e Carmelo Castello della Segreteria Provinciale Fp CGIL.

E non finisce qui, siamo riusciti infatti ad ottenere, coerentemente con quanto già conseguito in altre realtà provinciali investite dal processo di privatizzazione, dove siamo presenti come Fp CGIL, il mantenimento per tutti, lavoratrici e lavoratori, di tutti i diritti acquisiti in questi anni . Anche questa non può che essere una buona notizia per il Personale operante all’interno della nuova Fondazione” aggiungono i rappresentanti sindacali.

Questo risultato è stato possibile grazie alla grande professionalità e disponibilità delle Lavoratrici e dei Lavoratori, riconosciuta dal Presidente e dal CDA della Fondazione: acconsentendo ai punti da noi proposti nell’accordo, di questo siamo molto soddisfatti e ringraziamo anche a nome dei dipendenti il Presidente ed il CDA, è stato possibile raggiungere questo importante risultato che a nostro avviso può dare ancora maggiore “lustro” alla Residenza la Meridiana di Chiusa Pesio nel suo complesso” concludono.