Parte la Coppa Italia! Stasera Lpm Mondovì-Pinerolo, Agostino: “Monregalesi, tutti al palazzetto!”

0
130
Foto Guido Peirone

L’ultima giornata di regular season dei due gironi A e B di Serie A2, giocata domenica scorsa, ha decretato sia le composizioni delle due pool, “Promozione e “Salvezza”, che le magnifiche otto che questa sera parteciperanno ai quarti di Coppa Italia di A2, tutti in programma alle ore 20.30.

Ad eccezione delle due capoliste nei rispettivi gironi, sono molte le squadre che hanno strappato il pass proprio nell’ultimo turno di campionato.

Al PalaManera di Mondovì andrà in scena il derby piemontese che mette di fronte l’LPM BAM Mondovì e l’Eurospin Ford Sara Pinerolo, entrambe sconfitte nell’ultimo turno di campionato in casa, rispettivamente da Trento e Talmassons, ma che hanno mantenuto le proprie posizioni in classifica. Le pumine potranno contare sul proprio caloroso pubblico per questa sfida delicata, così come sottolinea Silvia Agostino nella presentazione della sfida: “È sicuramente positivo poter giocare in casa una sfida così importante come il quarto di finale di Coppa Italia. Abbiamo l’occasione di poterci rifare in poco tempo della prestazione poco brillante di domenica, quindi questo è quello che mi auguro di vedere, per noi e per i nostri tifosi che sono sempre al nostro fianco! Quindi invito tutti i monregalesi a sostenerci in questa nuova battaglia perché dagli spalti ci serve anche loro aiuto!”.

“Come tutti abbiamo solo due giorni per fare le opportune riflessioni sull’ultima gara di regular season passare l’attenzione al match di Mondovì e preparare la gara – analizza il Coach dell’Eurospin Michele Marchiaro – Prepararla però con molta attenzione perché, per quanto sia difficile giocare fuori casa un turno secco, abbiamo solo questa carta da giocarci e rischieremo il tutto per tutto su questa partita. L’obiettivo, ovviamente, è andare a Mondovì e mettere giù il massimo possibile. Abbiamo voglia e fame di andare avanti. In queste settimane sarebbe interessante incrementare gli scontri di alto livello, ci porterebbe ad una crescita per noi necessaria. Mondovì è una squadra che conosciamo abbastanza bene, l’abbiamo vista in amichevole anche se mancava la straniera Rodriguez. La cosa che colpisce di più è la potenza fisica, i centimetri e le quote, senza dimenticare l’interpretazione iperaggressiva del servizio. Da questo punto di vista è molto simile a Talmassons, ultima formazione che abbiamo incontrato. Sono una squadra solida, consolidata negli anni. Il libero Agostino, Rebora, Tonello e Zanette sono l’anima di questo gruppo e insieme alla giovane e talentuosa regista Scola e le bande Rodriguez e Tanase fanno dell’attacco la loro arma principale. Per uscire vincenti da un campo del genere dovremo mettere giù una correlazione muro-difesa degna di questo nome, senza questo difficilmente puoi pensare di andare a Mondovì e portare a casa il risultato. Lavoreremo, nel poco tempo che abbiamo a disposizione, su questo”.

Ex della sfida Viola Tonello, protagonista con la maglia di Pinerolo in B1 dal 2014 al 2016.

c.s.