Resta in gravissime condizioni il 76enne ustionato a Carrù

0
606

Rimane in condizioni molto gravi l’uomo di 76 anni ustionatosi nella giornata di ieri (21 gennaio) nel tentativo di accendere, nella propria abitazione, una stufa con l’alcool.

L’anziano, soccorso dai Vigili del Fuoco e dall’equipe medica del 118, è stato elitrasportato d’urgenza, in codice rosso, al CTO di Torino dove è tutt’ora ricoverato, in prognosi riservata: con ustioni di terzo grado sul 30% del corpo, è stato intubato ed è tuttora in condizioni critiche.