L’attesa conferenza stampa della Polizia Municipale di Bra, in occasione di San Sebastiano (FOTO e VIDEO)

Al tavolo dei relatori, il comandante Mauro Taba, i "colleghi" Sergio Mussetto e Davide Detoma, il sindaco di Bra Gianni Fogliato, il vice-sindaco (con delega alla Polizia Municipale) Biagio Conterno

0
320
(foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

Numeri importanti, quelli comunicati questa sera al Comando della Polizia Municipale di Bra.

In via Moffa di Lisio, si è svolta l’attesa conferenza stampa di riepilogo (dell’anno 2019) in occasione della festività di San Sebastiano, santo patrono e protettore del Corpo di Polizia Municipale. Conferenza stampa sull’intensa attività operativa della sezione braidese.

Parlando di numeri, tra gli altri: 15.978 sanzioni per violazioni al Codice della Strada; 237 violazioni in materia ambientale ed ai regolamenti comunali; 2000 ore all’anno per il servizio di viabilità delle scuole; 6 minorenni deferiti in stato di libertà per bullismo; 201 incidenti stradali rilevati, dove sono stati coinvolti 319 autovetture, 31 autocarri, 11 motocicli, 3 ciclomotori, 12 biciclette, 2 autobus e 6 pedoni investiti; 14 abusi edilizi scoperti e 19 le persone denunciate all’Autorità Giudiziaria; 2098 controlli per nuove residenze e per variazioni di residenza; 1200 ore per l’attività di vigilanza sul commercio, mercati e pubblici esercizi; 16.717 telefonate ricevute dal call center e 1.889 interventi effettuati dalle pattuglie; 1.277 posti di controllo effettuati; 889 servizi di pattugliamento del centro città, a piedi ed in bicicletta; 264 servizi di vigilanza aree verdi e giardini di piazza Roma; 163.980 km percorsi da motoradio e autoradio.

Al tavolo dei relatori, il comandante Mauro Taba, i “colleghi” Sergio Mussetto e Davide Detoma, il sindaco di Bra Gianni Fogliato, il vice-sindaco (con delega alla Polizia Municipale) Biagio Conterno.

Una novità a disposizione del Corpo di Polizia Municipale braidese: una decina di “body-cam” da utilizzare durante i pattugliamenti e i controlli.