Africa Eco Race: il pilota beinettese Nicola Dutto e la sua crew tagliano il traguardo a Dakar! (FOTO)

Il rientro in Italia sarà domani verso le 16 all'aeroporto di Torino Caselle.

0
531

Tra le dune del Sahara sono molte le vite che si incrociano durante gare come l’Africa Eco Race, il rally raid che dal 2009 ripercorre le rotte della mitica “Parigi-Dakar”: i nostri occhi sono stati per giorni e giorni puntati sulla squadra del pilota beinettese Nicola Dutto, che è partito in sella alla sua moto con Stefano Baldussi e Julian Villarubia Garcia, i suoi ghost riders. Nella crew che ha solcato per due settimane le dune di sabbia non poteva mancare Elena, la sua compagna di vita, che ci ha tenuti costantemente aggiornati sulle condizioni dell’equipaggio tramite i social, Massimo Camia, amico e chef stellato, nonché appassionato di moto e i fondamentali meccanici Alberto Moschera e Stefano Caputo

In gare come questa la vera sfida è con te stesso, non conta solo il traguardo o la posizione in classifica, Nicola Dutto si è dimostrato prima di tutto un buon capitano, quello che non si arrende mai, di fronte a niente, che non molla, ma soprattutto quello che fa dei compagni e della sua crew la sua forza. Nella speciale di venerdì scorso, sulla speciale 10, Tidjkja-Idini, le moto dell’equipaggio di Dutto, hanno accusato gravi problemi tecnici, costringendo i piloti a trainare i mezzi uno per volta fuori dalla speciale, accorciata a causa di una forte tempesta di sabbia, fino al km 250.

Arrivati tutti a St. Louis (i ghost riders con le tre moto sono arrivati sul camion balai alle 2 del mattino), i meccanici hanno sistemato i mezzi di Nick e Stefano, ma non c’è stato verso di far ripartire quella di Julian, che ha raggiunto il Lago Rosa grazie al mezzo donato da un altro concorrente ritirato dalla gara: un grande gesto di sportività, lo spirito dell’Africa Eco Race è anche questo.

Una grande soddisfazione per Nicola Dutto, (che ha spento 50 candeline all’Africa Eco Race) e la sua crew, che speriamo di incontrare al più presto per avere i dettagli su questa avventura che si è appena conclusa. Il rientro in Italia sarà domani verso le 16 all’aeroporto di Torino Caselle.

LA GARA

Gli equipaggi si sono radunati il 3 e 4 gennaio allo stadio Rondelli a Menton per le verifiche tecniche prima di andare a Monaco per il Parco Chiuso; da qui sono partiti il 5 per raggiungere il porto di Savona, dove si sono imbarcati per Tangeri.

Partita il 7 gennaio l’Africa Eco Race prevedeva 5 Prove Speciali in Marocco, 6 in Mauritania e una in Senegal, la speciale 12 da St. Louis a Dakar,  291,97 km per raggiungere il traguardo al Lago rosa di Dakar, ieri, domenica 19 gennaio.

 

IL PERCORSO DETTAGLIO

Tuesday 7 January 2020: Stage 1
TANGER / TARDA : 754,24 km
Assistance : 753 km

Liaison: Tanger / Kenitra: 241,28 km
SS: Kenitra / Zardal: 23,18 km
Liaison: Zardal / Tarda: 489,78 km

Wednesday 8 January 2020: Stage 2
TARDA / MHAMID: 333,13 km
Assistance : 368 km

Start at Bivouac
SS: Tarda / Mahmid: 329,47 km
Transfer bivouac: 3,66 km

Thursday 9 January 2020: Stage 3
MAHMID / ASSA: 516,32 km
Assistance : 576 km

Transfer: 4,58 km
SS: Mhamid / Assa: 497,44 km
Liaison: Assa / Oued Draa: 14,29 km

Friday 10 January 2020: Stage 4
ASSA / SMARA: 404,52 km
Assistance : 486 km

Start Bivouac
SS: Assa / Sidi Laroussi: 385,38 km
Liaison: 19,14 km

Saturday 11 January 2020 : Stage 5
SMARA / DAKLHA: 686,10 km
Assistance : 745 km

Transfer: 1,00 km
SS: Smara / Wad Assag: 473,17 km
Liaison: Wad Assag / Dakhla: 211,76 km

Sunday 12 January 2020
REST DAY IN DAKHLA

Monday 13 January 2020: Stage 6
DAKHLA / CHAMI: 559,93 km
Assistance : 562 km

Liaison: Dakhla / Guerguerat / DSS: 383,36 km
SS: PK55 / Chami: 176,57 km
Arrival Bivouac

Tuesday 14 January 2020: Stage 7
CHAMI / AIDZIDINE: 477,95 km
Assistance : 646 km

Start Bivouac
SS: Chami / Aidzidine: 477,95 km
Arrival Bivouac

Wednesday 15 January 2020: Stage 8
AIDZIDINE / TIDJIKJA: 450,83 km
Assistance : 389 km

Transfer: 3,05 km
SS: Aidzidine / Tidjikja: 429,01 km
Liaison: Tidjikja / Bivouac: 18,77 km

Thursday 16 January 2020: Stage 9
TIDJIKJA / TIDJIKJA: 469,10 km
Assistance : 0 km

Liaison: Tidjikja / Nimlane: 27,16 km
SS: Nimlane / Nimlane: 415,07 km
Liaison: NImlane / Tidjikja: 26,88 km

Friday 17 January 2020: Stage 10
TIDJIKJA / IDINI: 600,59 km
Assistance : 545 km

Liaison: Tidjikja / El Kouaz: 77,34 km
SS: El Kouaz / Aoulegat: 499,46 km
Liaison: El Kouaz / Idini: 23,79 km

Saturday 18 January 2020: Stage 11
IDINI / ST LOUIS: 473,66 km
Assistance : 304 km

Transfer DSS: 1,95 km
SS: Idini / Teverit: 187,17 km
Liaison: Teverit / St Louis: 284,54 km

Sunday 19 January 2020: Stage 12
ST LOUIS / DAKAR: 291,97 km
Assistance : 291 km

Liaison: St Louis / Niokhob: 229,67 km
SS: Niokhob / Lac Rose: 21,93 km
Liaison: Lac Rose / Dakar: 40,37 km

L’AFRICA ECO RACE

E’ un rally raid che dal 2009 viene organizzato sulle rotte della storica Parigi-Dakar grazie all’ex pilota francese Hubert Auriol. La Dakar abbandonò definitivamente i deserti dell’Africa a causa dei conflitti bellici.

Alcuni dei mezzi che hanno preso parte all’Africa Eco Race. Le foto sono state scattate insieme a Marco Turco alle verifiche allo stadio di Menton.