Serie D: Il Seravezza trionfa all’ultimo respiro, battuto il Fossano 4-3 (VIDEO)

0
660

Ventesima giornata di Serie D Girone A che vede la vittoria negli ultimi minuti del Seravezza ai danni del Fossano Calcio allo Stadio “A. Pochissimo”.

Passano solamente sette minuti dal fischio iniziale dell’arbitro, per vedere il primo dei tanti gol quest’oggi. Ottima azione sulla sinistra del Seravezza con Grassi che serve Frugoli, tiro a giro e palla sotto l’incrocio.

Dopo alcune occasioni per il Fossano con Salif Sangare, al 21′ riporta in parità la gara capitan Cristini con un impetuoso tocco di testa sul cross di Campana: è 1-1!

Nel giro di sette minuti sono arrivate due traverse, la prima, al 27′ dove sugli sviluppi del corner arriva la traversa di Salif Sangare, cross arrivato da Pagliaro su cui stacca di testa il classe ’98.

Mentre la seconda arriva da un’incursione sulla destra di Bongiorni che conclude a rete, ottima la respinta di Merlano su cui ribatte Bortoletti di testa e palla alta sulla traversa.

A quattro minuti dal termine dei primi quarantacinque minuti, arriva il secondo gol per il Seravezza sempre con Frugoli. Calcio di punizione battuto da Grassi, tocco morbido per Giordani che crossa in mezzo ed il numero 9 tocca di testa spiazzando tutti, 1-2 che rimarrà sino alla fine del primo tempo.

Bastano tre minuti dopo il rientro dalla pausa al Fossano per ritrovare il gol del pareggio, a segnare ci pensa Sangare! Stacco di testa del numero 14 servito da un cross al bacio di Pagliaro, 2-2 palla al centro.

Al 54′ viene fischiato calcio di rigore per il tocco di mano in area di Campana, dal dischetto va Grassi che sbaglia ma sulla respinta di Merlano c’è Frugoli che fa tripletta!

Passano tre minuti ed il Fossano pareggia ancora una volta i conti, perchè 57′ arriva un assist miracoloso di Scotto e Sangare pronto a calciare trova il gol con il destro: non sbaglia il classe ’98 davanti a Mazzini.

Ancora Fossano al 65′ con Pagliaro che sulla destra vola per poi calciare in porta, parata di Mazzini. Lo stesso Pagliaro batte il corner direttamente in porta e colpisce il palo!

Ad un minuto dal 90′ arriva una colossale occasione per il Fossano che viene però sprecata da Sangare, il tiro finisce alto sulla traversa. Ad approfittarne è il Seravezza perchè al 92′ ritrova il vantaggio grazie al rigore, questa volta realizzato, da Grassi.

Il rigore è stato fischiato per un tocco di mano di Brondino sugli sviluppi di un cross dalla destra dell’esterno del Seravezza.

Finisce così allo Stadio “A. Pochissimo”, il Seravezza trionfa 4-3 sul Fossano grazie ad un gol negli ultimi minuti. Partita spumeggiante ricca di gol ed emozioni che alla fine si porta a casa la squadra ospite.

FOSSANO CALCIO-SERAVEZZA POZZI CALCIO 3-4: 7′ Frugoli (S), 21′ Cristini (F), 40′ Frugoli (S), 3′ st Sangare (F), 9′ st Frugoli (S), 12′ st Sangare (F), 47′ st Grassi (S).
Fossano (4-3-3): Merlano, Campana, Boloca, Scotto, Cristini (41′ st Brondino), Galvagno (33′ st Chiappino), Pagliaro (39′ st Giraudo S.), D’Ippolito, Sangare, Giraudo F., Coviello. A disposizione di mister Viassi: Bosia, Madeo, Medda, Lanfranco, Zeni, Fogliarino.
Seravezza (4-3-3): Mazzini, Bedini, Moussafi, Nelli (27′ st Podestà), Maccabruni, Giordani, Bongiorni (27′ st Vitiello), Bortoletti, Frugoli, Grassi (48′ st Lucaccini), Granaiola. A disposizione di mister Vangioni: Petroni, Frateschi, Fall, Valori, Kozlov, Fornaciari.
Arbitro: Franzò di Siracusa (Pirola di Abbiategrasso-Damiani di Sondrio).
Espulso: 48′ st D’Ippolito (F).
Ammoniti: 39′ D’Ippolito (F), 8′ st Campana (F), 46′ st Brondino (F).