Volley B2/F: L’Alba Volley riceve la capolista Genova e celebra Serena Alessandria convocata in Nazionale Pre Juniores

0
471

Prosegue il 2020 di fuoco per L’Alba Volley, autentica rivelazione del campionato di Serie B2, che dopo l’exploit esterno di una settimana fa sul campo di Garlasco seconda forza del torneo, superato dalle ragazze di coach Salomoni per 2-3, si presenta al primo appuntamento casalingo del nuovo anno ricevendo la prima della classe.

Avversaria di giornata domani sera alle 21 sul parquet del Pala CentroStorico, sarà infatti l’Olympia Genova, prima a quota 26 punti figli di 9 vittorie su 10 incontri, 6 in più de L’Alba Volley che ce la metterà tutta per confermarsi squadra rivelazione del torneo.

Una squadra, quella langarola, temuta anche dalle avversarie, come conferma la giocatrice ligure Giulia Bilamour “Giochiamo contro una squadra molto giovane che viene da una vittoria per 3-2 contro una squadra molto forte come Garlasco – afferma – noi cercheremo di mettere in campo tutto quello che stiamo provando in allenamento e speriamo in un risultato positivo”.

Per la gara con l’Olympia Genova Alba avrà un’arma in più: l’entusiasmo di Serena Alessandria, fresca della convocazione per uno stage di due giorni con la Nazionale Pre-Juniores, presso il Centro Pavesi di Milano, agli ordini del tecnico Davide Mazzanti.

Quella di Serena è, per L’Alba Volley, la quinta convocazione nelle Nazionali Giovanili di atlete cresciute nel settore giovanile albese. Serena, oltre che in U16 Regionale ed U18, milita in B2 con la Prima Squadra. Carriera da quindicenne (2004) ma già ricca di successi e riconoscimenti: Tre Campionati Giovanili vinti: U12 U13 ed U14, Due medaglie Regionali Giovanili comprensive di un Titolo Regionale, Una decina di Tornei (Nazionali ed Internazionali) vinti, spesso corredati dal MVP, Una Coppa Piemonte conquistata, giovanissima, due anni fa con la Prima Squadra.