Alba: “Little Boy” inaugura l’edizione 2019 di “Diritti a Teatro”

0
417

Il 15 gennaio alle ore 21.00 presso il Teatro Moretta di Alba, lo spettacolo “Little Boy”, la nuova produzione del Teatro dell’Elce di Firenze, inaugurerà “DAT 2020”, la seconda edizione di Diritti a Teatro, rassegna di teatro civile indipendente ideata dal Teatro del Fiasco e organizzata in collaborazione con il Comune di Alba, Banca d’Alba, H-Zone, associazioni Aica, Agedo e il consorzio Cis.

Il titolo dello spettacolo, Little Boy, che racconta la corrispondenza tra il filosofo Günther Anders e Claude Eatherly, il pilota di Hiroshima, è in realtà il nome in codice della bomba di Hiroshima, che causò in pochi attimi 70.000 vittime, 200.000 in seguito alle radiazioni.
Per la prima volta nella storia, il genere umano si confronta con la possibilità dell’autodistruzione.

Lo spettacolo è una versione per la scena del carteggio avvenuto tra il filosofo Günther Anders e Claude Eatherly, il pilota americano che ha dato il via libera al rilascio della bomba, internato in un ospedale psichiatrico a seguito delle difficoltà di reinserimento nella società civile.

A fine serata Maurizio Bongioanni dell’associazione Aica, co-organizzatrice della serata, dialogherà con Marco Di Costanzo, regista della compagnia Teatro dell’Elce.
DAT 2020 proseguirà fino a maggio, ospitando 7 compagnie provenienti da tutta Italia, che si esibiranno sui palcoscenici del Moretta, del Teatro Sociale G. Busca e del centro Giovani H Zone, in occasione di un appuntamento dedicato ai più piccoli.
Per informazioni su abbonamenti e biglietti è possibile scrivere a [email protected] o telefonare al 3349565723, tutto il programma DAT 2020 è disponibile su www.teatrodelfiasco.it.