Bra: domani è il 683° Anniversario dell’Apparizione di Maria a Egidia Mathis, al Santuario della Madonna dei fiori (FOTO)

Nelle ultime ore è stato ufficializzato il nome del nuovo rettore del Santuario: monsignor Giuseppe Trucco, che subentra a don Vincenzo Torchio (a sua volta, già subentrato a monsignor Giancarlo Avataneo). L'insediamento è in programma domenica 12 gennaio alle 10,30

0
788
(foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

I fedeli e i cittadini braidesi sono pronti al 683° Anniversario dell’Apparizione di Maria a Egidia Mathis, al Santuario della Madonna dei fiori.

Concluso il triduo di preparazione, domani (domenica 29 novembre), in concomitanza con la Festa della Santa Famiglia, alle ore 10 è in programma l’inaugurazione e la benedizione della statua del beato Giacomo Alberione, fondatore della Famiglia Paolina, dal Santuario antico

Alle 10,30 la Solenne celebrazione eucaristica nel Santuario nuovo, presieduta da mons. Marco Mellino (vescovo titolare di Cresima, Tunisia, e segretario del Consiglio dei cardinali). Altre Messe sono in programma alle 8, 9 e 17,30 (quest’ultima per i benefattori e rettori defunti), tutte nel Santuario nuovo.

Con l’occasione dell’Anniversario dell’Apparizione, sul muro che delimita il pruneto e il pilone, sono stati affissi dei pannelli nuovi con la descrizione e la storia di quanto accadde il 29 dicembre 1336: la Vergine apparve a Egidia Mathis, nel luogo dove ancora oggi fiorisce il pruneto, nei mesi più freddi.

Intanto, nelle ultime ore è stato ufficializzato il nome del nuovo rettore del Santuario: monsignor Giuseppe Trucco, che subentra a don Vincenzo Torchio (a sua volta, già subentrato a monsignor Giancarlo Avataneo). Nato a Savigliano nel 1943, don Trucco negli ultimi anni è stato collaboratore parrocchiale alle Stimmate di san Francesco d’Assisi a Torino e al san Lorenzo Martire di Collegno. Già collaboratore dell’ufficio amministrativo della Diocesi e vicario episcopale per l’amministrazione. L’insediamento ufficiale del nuovo rettore è in programma domenica 12 gennaio alle 10,30.