Frane: il comune di Verzuolo stanzia 20mila euro e ne anticipa 256mila

0
167

Sono 20mila euro. È il contributo del Comune di Verzuolo per gli interventi sulle frane causate delle intense piogge di novembre.

Lo stanziamento, coperto dall’avanzo di amministrazione, era stato deciso dalla Giunta, ratificato dalla maggioranza nell’ultimo Consiglio comunale.
Il Comune, inoltre, anticiperà la spesa di tutti gli interventi che eseguirà e che hanno ricevuto cofinanziamenti per un totale di 256mila euro. Tre le zone interessate:
• la strada di via Santa Cristina, 63mila euro coperti a metà dalla Regione e a metà dal relativo Consorzio della strada;
• via del Pilone, 89mila euro finanziati per 44mila euro dalla Regione, 40mila euro dal relativo Consorzio e 4500 euro da un privato;
• Rio San Bernardo, 94mila euro coperti dalla Regione;

Tra i finanziamenti diretti ed urgenti del Comune il rafforzamento spondale di Rio Bealerasso (dietro la sede dell’Asl) per 10mila euro.

Il Comune ha anche provveduto, a fine novembre, ad inviare lettera formale alla Regione per richiedere un intervento di taglio e pulizia sul Varaita (ponte per Villafalletto), Rio Torto, Rio Bealerasso e per il ripristino di un breve tratto sul Sentiero del Morsetto.