Marco Rizzo alla “Società di Mutuo Soccorso Lavoratori Conciapelli” di Bra

0
340

La federazione cuneese del Partito Comunista ha organizzato per la giornata di domenica 15 dicembre un incontro alla “Società di Mutuo Soccorso Lavoratori Conciapelli” di Bra che vedrà la partecipazione dell’ex eurodeputato e parlamentare Marco Rizzo. Attuale segretario generale del Partito Comunista – del quale è stato uno dei fondatori nel 2014 – Rizzo ha alle spalle una lunga esperienza politica.

Figlio della Torino operaia anni Sessanta, è da sempre attivo nelle lotte che coinvolgono la difesa dei diritti dei lavoratori. Il suo intervento nell’incontro braidese verterà sull’Unione Europea e «il perverso meccanismo di austerità e tagli imposto da Bruxelles ai vari stati membri che soffocano i lavoratori a vantaggio dei grandi monopoli, dell’FMI e della BCE». Accanto al contributo di Rizzo, che chiuderà la giornata, si alterneranno quelli di lavoratori e militanti del PC.

Interverranno il segretario provinciale Graziano Gullotta, il segretario regionale Matteo Mereu e dirigenti nazionali del Fronte della Gioventù Comunista. Si parlerà dell’emergenza riguardante le morti sul lavoro e della questioni Mahle, Ex-Ilva, Auchan/Conad. Altri argomenti trattati nella giornata di domenica 15 riguarderanno il fenomeno del caporalato e del lavoro stagionale, con focus sul caso Saluzzo; la precarizzazione del mondo del lavoro, in Italia e nelle aziende cuneesi.

L’appuntamento è, quindi, per domenica 15 dicembre alle 15.00 presso la “Società dei Conciapelli” di corso IV novembre 7 a Bra. Per informazioni è possibile telefonare al 3924530944 (segreteria provinciale Partito Comunista).

c.s.