Lutto nell’albese: è morto Elio Locatelli, ex DT della Nazionale di Atletica Leggera

0
1510
Elio Locatelli (Foto Fidal)

Un grave lutto ha colpito il mondo dello sport italiano e albese: è morto a 76 anni Elio Locatelli. Nativo di Canale d’Alba, classe 1943, è stato Direttore Tecnico della Nazionale Italiana di Atletica Leggera dal 1989 al 1994 e, successivamente, nel 2017.

Insegnante di Educazione Fisica, con diploma conseguito presso l’ISEF di Torino nel 1966, Ph.D. in Scienze dello Sport, fu Insegnante di Atletica Leggera e Metodologia dell’Allenamento Sportivo presso l’ISEF di Torino, dal 1974 al 1995.

Poi il grande salto, come allenatore della FIDAL: Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali della FIDAL dal 1987 al 1994; Responsabile della Formazione dei Quadri Tecnici della FIDAL dal 1987 al 1989. Selezionatore della Squadra Europea di Atletica Leggera per la Coppa del
Mondo di Londra 1994.

Elio Locatelli, inoltre, è stato incluso ininterrottamente come allenatore o Direttore Tecnico o Manager nelle Squadre Olimpiche dalle Olimpiadi dal 1980 (Mosca) al 2016 (Rio). Sconfinato il suo CV: allenò, fra gli altri, Giovanni Evangelisti, Merlene Ottey e  Marzia Peretti; nel Pallone Elastico  Felice Bertola, dal 1982 al 1990 con 6 titoli conquistati.

Fu Consulente, nel calcio, della Juventus per la preparazione atletica dal 1995 al 1999. Membro della “Coaches Commission” della IAAF e Vice-Presidente della EACA (European Athletics Coaches Association), attualmente ricopriva il ruolo Direttore della Performance in Fidal.