La Fiera del Grano Saraceno di Pamparato diventa INDOOR

A causa delle previsioni meteo avverse la manifestazione è stata riorganizzata all'interno di bellissime dimore storiche

0
704

La pioggerellina, ormai invernale, prevista per domenica 24 novembre ha fatto sospendere le attività esterne della 20° edizione della Fiera del Grano Saraceno e della Castagna Bianca di Pamparato. E così diventerà un’esperienza sensoriale tutta “intima”, al calduccio delle belle strutture antiche del borgo, come il Castello Cordero dove si terrà la mostra  artistica ”In Amor Arsi” di Francesco Segreti, e dove verrà ospitato parte del tradizionale MERCATO, ideale per tutti gli acquisti prima delle feste.

L’altra parte delle bancarelle, quelle propriamente agricole, troveranno collocazione nella sala polivalente di Piazza Marconi, sotto i portici e in alcuni garage.

Nell’antico “Asilo” (ex Convento), con le volte affrescate, si potrà comunque degustare la tanto richiesta polenta DI furmentin, il buon formaggio di Valcasotto, le CASTAGNE BIANCHE e il dolcetto dove intingere i famosi biscotti di meliga.

Insomma una “festa” al caldo delle stufe come si è sempre fatto in questi borghi di montagna, per scambiarsi i doni della terra e del piacere, ormai dimenticato, di stare insieme, e non solo su smart phone.

Alè, che i puruma feira!