Coppa Italia Promozione: chi vuole questi quarti? Tre cuneesi per entrare nella top-8!

0
361
Foto Federico Rava

Ci sono tre cuneesi in corsa, con la speranza che due possano accedere ai quarti di finale.

La Coppa Italia di Promozione vive il suo ultimo atto del 2019, con gli ottavi di finale (3° turno) di ritorno, questa sera alle 20.30.

In campo 16 compagini, con almeno sette campi su otto ancora in bilico. Unica eccezione per quello di Villafranca, dove i padroni di casa, dopo il tennistico 6-3 dell’andata, non dovrebbero avere problemi con il Nichelino Hesperia.

Occhi puntati sulla Langa, dove l’Albese ospita il Pedona dopo il 2-2 dell’andata. Perlo-boys che potrebbero avere a disposizione due risultati su tre, ma i ragazzi di Zappatore ci credono.

Dovrà difendere il gol preziosissimo siglato fuori casa, invece, la Santostefanese di Isoldi, che attende a Santo Stefano Belbo l’Arquatese Valli Borbera con i favori del pronostico.

Tanta incertezza sugli altri campi: si parte dal pari a Bussoleno ed Ivrea, mentre dovranno difendere lo scarto minimo di vantaggio Sparta Novara, Briga e Lucento.

Coppa Italia Promozione – Ritorno terzo turno (20/11, 20.30)

Albese-Pedona (2-2)

Briga-Omegna (2-1)

Città di Cossato-Sparta Novara (2-3)

Ivrea-Settimo (1-1)

Villafranca-Nichelino Hesperia (6-3)

San Giacomo Chieri-Lucento (3-4)

Santostefanese-Arquatese Valli Borbera (1-0)

BussolenoBruzolo-Venaria Reale (0-0)