Volley A2/M: Mondovì impegnata nella difficile trasferta in Puglia

0
101

Dopo la seduta video di domattina al PalaEllero, il Vbc Synergy Mondovì parte per la Puglia, dove domenica pomeriggio affronterà la Bcc New Mater Castellana Grotte. Trasferta non semplice per i monregalesi, al termine di una settimana complicata, che ha visto la partenza di Biglino in direzione Perugia.

GLI AVVERSARI. La squadra allenata da Vincenzo Mastrangelo cerca il secondo risultato utile consecutivo, dopo il blitz in quel di Cantù: in casa ha battuto 3-2 Brescia nella giornata inaugurale, ma è stata superata 0-3 da Reggio Emilia nel terzo turno. La diagonale palleggio-opposto è una delle più forti del girone ed è composta da Fabroni e Morelli, martello che a Mondovì conoscono bene e che ha appena raggiunto il traguardo dei 3.000 punti in carriera. Al centro il cuneese Esposito, Cubito e De Togni si giocano la maglia da titolare, mentre in banda, oltre al brasiliano Djalma Moreira, il coach può contare sull’esperienza di Vedovotto e Del Vecchio. Completa il sestetto il libero De Pandis.

RECORD. Tra i monregalesi, Borgogno è vicino ai 1.500 attacchi vincenti in carriera (gliene mancano 13). Con 19 punti, invece, Gianluca Loglisci raggiungerebbe i 200 in carriera, mentre Pistolesi è a -1 dai 100. Nella New Mater, Cubito insegue i 500 punti in Regular season, è a -15; con 5 punti, Morelli supererà il traguardo dei 100 punti nella stagione attuale, mentre Del Vecchio è a 489 attacchi vincenti in Regular season e Vedovotto “vede” i 3.200 punti in carriera (gliene mancano 15).

PRECEDENTI. Precedenti poco ben auguranti per il Vbc Synergy Mondovì: da quando è tornato in A2, nel 2015, ha affrontato solo un paio di volte i pugliesi della New Mater. È successo nella Pool Promozione della stagione 2016-17 e in entrambe le occasioni la Bcc (che schierava al centro Luca Presta) si impose con il risultato di 3-0, sia al PalaGrotte che al PalaManera.

ARBITRI A dirigere l’incontro di domenica saranno chiamati il signor Alessandro Noce del Comitato di Frosinone in qualità di primo fischietto, coadiuvato dal signor Davide Morgillo, del Comitato di Napoli. Sarà, invece, Raffaella Ayroldi l’addetta al videocheck.

c.s.