Promozione: in programma solo quattro match! L’Albese a caccia dei tre punti con il Carignano, derby Cavour-Infernotto

0
541
Foto Federico Rava

Scollinato un terzo di campionato, il girone C di Promozione si getta a capofitto (e ranghi ridotti) domenica in una sorta di mini-torneo di fine anno costituito da cinque partite (sei per le quattro impegnate in coppa) dal quale si uscirà verosimilmente con molte più certezze, al termine del girone d’andata e del 2019.

Quindici punti da assegnare ed almeno sei squadre (le prime sei) intenzionate a portarne a casa il più possibile per poter arrivare al meglio al 2020. Tra queste, ovviamente, l’Albese, chiamata, per assurdo, a riscattarsi. Nonostante siano ancora imbattuti, infatti, i langaroli arrivano da tre pareggi consecutivi, l’ultimo dei quali meno convincente a Nichelino. Ecco perchè il ritorno tra le mura amiche potrebbe dare una mano, contro un Carignano che, seppur non in un’ottima condizione di classifica, è per tradizione un’insidia per le grandi.

Occhio quindi ai pericoli, che il Villafranca, primo inseguitore, potrebbe trovare proprio contro il Nichelino Hesperia, rivitalizzato dalla cura Sgueglia-Tallone e voglioso di abbandonare i bassifondi, soprattutto dopo il doppio sorpasso di Azzurra e Sommariva Perno.

Non potrà testare ulteriormente le sue ambizioni d’alta classifica il Pancalieri: rinviato infatti il match sul campo del Sommariva Perna. Il Cavour è invece atteso da un match tutt’altro che agevole, tra le mura amiche contro lo straripante Infernotto di Ghio e Sellam, apparso in grande condizione contro il Carmagnola.

Non saranno protagoniste nella domenica di gare, invece, le due inseguitrici: il Valle Varaita, che si stoppa sul più bello e non giocherà con la Piscineseriva, ed il Busca, visto il rinvio del match contro il fanalino di coda Polisportiva Montatese, al quale i grigi si sarebbero presentati senza il tandem Milano-Monge.

Interessante in chiave playoff è anche il match di Carmagnola, dove il Csf, che ancora si interroga sulla batosta di Barge, ospita il Pedona, dove Zappatore dovrà ricaricare a dovere il gruppo dopo il ko casalingo con il Valle Varaita. Quarto match a saltare per neve, Cheraschese vs Azzurra.

Importantissimo, infine, il match che attende la Santostefanese, impegnata nel girone D sul campo del Pozzomaina (alle 15.00). Gli uomini di Isoldi, vincendo, si manterrebbero a stretto contatto con il treno playoff, distante due punti.

CLASSIFICA MARCATORI GIRONE C: Messineo (Piscineseriva) 12, Perrone (Csf Carmagnola) 9, Fenoglio (Azzurra) 8