Bra: nuovo spazio di attività motoria e sportiva con il Progetto Emmaus e l’Atletica Pocapaglia

Nelle due ore, esercizi di riscaldamento e giochi di movimento. Un progetto che proseguirà tutti i mercoledì, al Palatenda, dalle 14,30 alle 16,30 con la supervisione dell'educatore professionale Alessio Vitiello

0
509
Il nuovo spazio di attività motoria e sportiva con la Cooperativa Sociale Progetto Emmaus e l'Atletica Pocapaglia

Nuova collaborazione, con lo sport al centro della scena.

La Cooperativa Sociale Progetto Emmaus ha un nuovo spazio usufruibile a Bra, precisamente al Palatenda di via Ballerini e grazie ad una donazione dell’Atletica Pocapaglia. Il referente delle attività estive del Comune roerino, l’educatore professionale di Progetto Emmaus Alessio Vitiello, in collaborazione con l’equipe territoriale braidese, ha pensato di utilizzare la donazione per creare uno spazio di attività motoria e sportiva.

Ieri pomeriggio, una delegazione dell’Atletica Pocapaglia ha presenziato nelle due ore di attività, preparando esercizi di riscaldamento e giochi di movimento. Un progetto che proseguirà tutti i mercoledì, al Palatenda, dalle 14,30 alle 16,30. “Siamo aperti alle proposte del territorio e a nuove collaborazioni per avvicinare la disabilità ad ogni realtà sportiva e viceversa. Un grande grazie a Denise, Martina, i due Luca e il piccolo Marco per essere stati presenti e all’intera Atletica Pocapaglia, per la donazione che ha reso possibile l’inizio di questa nuova avventura“, ha commentato Alessio Vitiello.